Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 190 visitatori e un utente online

logofoggiaIl Foggia deve prendere ancora qualche punticino per la matematica sicurezza.
Subito forte il Foggia che al 2° con Cavallaro che, calcia, palla ribattuta con un braccio da un difensore. Si chiede il rigore, ma l'arbitro fa continuare.  Al 4° è Agostinone che ci prova para a terra Zucconi. Foggia in vantaggio all'8° Agostinone dal limite, palla sotto il sette alla sinistra di Zucconi. Al 12esimo, raddoppio del Foggia. Ancora Agostinone, che serve Cavallaro e di testa fa 0-2. Al 25´esimo, sempre Giglio che recupera una buona palla, entra in area e appoggia per Cavallaro, 0-3.
Al 32esimo, si fanno vedere i padroni di casa. Punizione. Narciso si fa sorprendere ed arriva il goal. 1-3. Finisce il primo tempo. Ripresa. Al 52esimo, Colombaretti anticipa Mattelli, rigore. Batte Cavallaro, goal. 1-4. Ormai non c'è più partita, ma semai ce ne fosse stata. Al 54esimo, Giglio che,salta un paio di avversari e batte in uscita Zucconi, 1-5. All'80esimo arriva ilsesto goal, D´Allocco serve Kyeremateng che in area vede Giglio che sigla la rete. finisce così una gara a senso unico.