Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 247 visitatori e nessun utente online


BaseballClubFoggialogoDomani presentazione ufficiale delle divise che indosseranno i giocatori del BC Foggia e dei neo arrivati venezuelani.
Continua a muoversi il Baseball Club Foggia in vista dell’appuntamento con la prima giornata del campionato di Serie , a cui prenderà parte la società foggiana. Per tale evento, prima volta assoluta nella storia di questa società, sono tante le iniziative, mirate e trasversali, che il presidente Giannetta e i suoi soci stanno prendendo.

PRESENTAZIONE VENEZUELANI E DIVISE: Domani mattina, martedì 1 aprile 2014, ore 11:00, presso la suggestiva location del Grand’Hotel Vigna Nocelli, ci sarà la presentazione agli organi di informazione delle due divise ufficiali da gioco e dei giocatori venezuelani, neo arrivati nel roster foggiano. Grandissima novità, oltre alla curiosità riguardo i giocatori sudamericani, sarà rappresentata dalla presenza, sulle maglie, dei marchi “Telethon” e “Un cuore sportivo”, iniziativa per cui la società foggiana sarà testimonial.
Interverrà tutta la società, con a capo il presidente Giannetta, compreso il Marketing Manager, Nico Palatella.

TESTIMONIAL: In questo senso il Baseball Club Foggia parteciperà in qualità di tesimonial, mercoledì 2 aprile presso la “Sala Operativa” del 118 presso gli Ospedali Riuniti di Foggia, alla conferenza stampa di presentazione del progetto sostenuto da ANDIS e 118, “Un Cuore Sportivo”, per la sensibilizzazione all’utilizzo dei Defibrillatori. Saranno presenti i giocatori e buona parte della dirigenza.

PREPARAZIONE AL CAMPIONATO: Intanto prosegue la preparazione al prossimo campionato di Serie A Federale, che partirà il 6 aprile ad Anzio, con una amichevole interna in cui la Squadra B ha superato quella A con il punteggio di 8-7, al termine di ben 15 inning. “Buona prestazione da parte della difesa della squadra A – sostiene coach Salvatore Strippoli – mentre in quella B c’era qualche giocatore fuori ruolo. Mi aspettavo qualcosina di più dagli attacchi, infatti potevano fare meglio. La cosa che mi preoccupa è quella che la Squadra A schierava la linea offensiva titolare sulla carta, quindi sarò costretto a rivedere qualcosa su questo aspetto. Vacillano alcune mie convinzioni, con i giovani esordienti che si sono comportati benissimo e le gerarchie potrebbero mutare. Comunque posso dirmi soddisfatto di tutto il lavoro svolto”.

ESPORTIAMO FOGGIA: Infine una nota positiva, con l’organizzazione in condominio con Esportiamo Foggia, il consorzio di società sportive di Capitanata e la Parrocchia San Paolo, della manifestazione dedicata ai ragazzi e alle famiglie del quartiere CEP. Una messa e poi tantissime attività, svoltesi presso il diamante di Via Gramsci, proprio mentre la prima squadra sosteneva la gara interna. È stato svelato per la prima volta il tunnel che accompagnerà la squadra in giro per l’Italia e che ha visto oltre 500 bambini provare ad “impugnare” la mazza da baseball per respingere la palla. Inoltre tantissime altre attività da parte delle società facenti parte il Consorzio, che hanno riempito ogni spazio a disposizione all’interno della bella struttura foggiana, facendo divertire dal mattino presto e fino alle 18, oltre un migliaio di persone tra genitori e ragazzi.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA BASEBALL CLUB FOGGIA