Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 213 visitatori e nessun utente online



podiocoppapugliaDomenica 13 aprile 2014 presso il Circolo Schermistico Dauno si è disputata la gara di qualificazione alla Coppa Italia che si svolgerà ad Ancona il 9 e il 10 Maggio 2014 dove i primi 16 della classifica finale si aggiungeranno ai già qualificati per il Campionato Assoluti che si terranno ad Acireale a fine maggio.
Per la sciabola maschile si è vista una finale tutta targata Circolo Schermistico Dauno dove Marcello De Vivo per il terzo anno consecutivo ha dovuto vedersela con un compagno di club, portandosi però questa volta a casa la coppa del vincitore battendo di misura Andrea Caldarulo per 15-14. terzo classificato Saul Morlino e settimo Fabrizio Scopece che con il terzo posto di Serena Pia D’Angelo nella Sciabola Femminile staccano il biglietto per Ancona.
Riepilogando, alla gara di Coppa Italia vedremo in pedana i precedentemente qualificati in virtù della somma totalizzata dai punti delle due gare nazionali Open, Nicola de Meo, Massimilano Landella, Gaetano Marsico e Ciro Tomaselli ai quali si aggiungono i qualificati dalla coppa puglia Marcello De Vivo, Andrea Caldarulo, Saul Morlino e Fabrizio Scopece per la sciabola maschile e Serena Pia d’Angelo per la sciabola femminile. Francesco D’Armiento invece non disputerà la predetta gara di Coppa Italia perché già direttamente qualificato agli Assoluti di Acireale.
Insomma ancora divertimento in vista per gli atleti over 14 del CSDauno Foggia prima di concludere la stagione in corso, stesso discorso per gli under 14 che si stanno allenando per il campionato italiano “Renzo Nostini” che si disputerà a Riccione nella prima settimana di maggio dove senza alcuna ombra di dubbio metteranno in gioco tutte le loro abilità per portarsi a casa il massimo risultato.

COMUNICATO STAMPA

Area Comunicazione CSDauno
Venturina Giusto