Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 155 visitatori e nessun utente online



schermaDomenica 27 aprile 2014 data da incorniciare per il Circolo Schermistico Dauno che ad Adria (Rovigo) la squadra di sciabola femminile ha nuovamente conquistato, dopo 5 anni, una meritatissima promozione in serie A2. Risultato ampiamente soddisfacente anche perché ottenuto dalla squadra denominata scherzosamente “3G” dove G sta per “Generazioni”, infatti a comporre la squadra sono state la bravissima e grintosa promessa della scherma foggiana Serena Pia D’Angelo cadetta 1° anno , Aurelia Tranquillo già campionessa italiana master cat.0 e la strepitosa fiorettista/sciabolatrice pluripremiata Gabriella Lionetti cat.2 rispettivamente 14, 31 e 50 anni. Tre generazioni non a confronto ma unite da un unico obiettivo: portare a casa “ la promozione” con le armi tipiche delle generazioni di appartenenza vale a dire freschezza, maturità ed esperienza con un denominatore comune trasversale alle tre età individuabile nell’entusiasmo con cui si approcciano ad ogni gara e che caratterizza particolarmente queste tre bravissime sciabolatrici.
Il team rosa del Circolo Schermistico Dauno è stato egregiamente seguito in pedana dall’istruttore Andrea Caldarulo che le ha ben consigliate facendole terminare la gara al quarto posto sufficiente alla promozione in A2 per l’anno schermistico 2014/2015.
Il presidente Morlino nell’esprimere grande soddisfazione per il risultato conseguito dalla squadra “3G” sulla quale, alla vigilia della partenza, aveva posto grande fiducia proprio per le caratteristiche possedute dalle tre componenti, comunica l’altro importantissimo appuntamento che si svolgerà nei prossimi giorni a Riccione e che vedrà impegnati i piccoli atleti e le piccole atlete under 14 nello storico Campionato Italiano GPG “Renzo Nostini”.

Comunicato Stampa

Area Comunicazione CSDauno
Venturina Giusto