Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 256 visitatori e nessun utente online

logofoggiaDi scena un pre-serale allo Zaccheria. Foggia-Catanzaro si gioca alle 18:00
Partono subito forte gli ospiti che al 5°, con l'attaccante Russato manda la palla fuori, con un bel tiro dalla distanza.
Al 9°, Cavallaro, imbecca in area Iemmello che fatti fuori due difensori al momento di concludere, si perde. Al 14esimo Iemmello lanciato a rete calcia, ma Scuffia è bravo a parare. Al 25esimo, Russotto va atterra in area. Rigore per gli ospiti. Batte lo stesso Russotto che fa 0-1. 
La gara inizia ad essere un pò troppo maschia e quindi cattiva. Al 37esimo, Agnelli da fuori palla lontana dallo specchio.
Al 43esimo Iemmello, serve Sarno che spara alto sulla traversa. Finisce così un bruttino primo tempo. 
Al 54esimo, Bencivenga si fa rubar palla, ma Narciso esce a valanga sui piedi di Pagano. 
Al 57esimo, Sarno tira ma Scuffia è bravo a parare. Al 70esimo, il Foggia pareggia. Agostinone mette un palla in area, dove Rigione cicca e Iemmello ringrazia. 1-1. Al 76esimo, Loiacono fallisce il raddoppio. Gran diagonale che finisce di un pelo al lato del palo. 
All'82esimo, Iemmello, sfiora il vantaggio, entra in area e calcia, bravo Scuffia, che para d'istinto. La gara termina con un pari giusto, anche se forse i padroni di casa nel finale avrebbe meritato qualcosa in più.