Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 222 visitatori e nessun utente online

logofoggiaIl Foggia è ospite del Messina sul campo San Filippo.
Dopo una breve fase di studio, il Foggia cerca delle azioni pericolose, al 16esimo, Agnelli, serve in area Sarno e nel tentativo di evitare l'estremo difensore viene anticipato. Al 22esimo, Cavallaro, duetta con Iemmello, tiro alto. Al 25esimo, pericolo per i rossoneri, l'ex Corona, calcia e bel salvataggio di Narciso. Al 26esimo, Bortoli di testa, palla che finisce alta. Al 40esimo, Sarno viene anticipato, dalla difesa. Buona occasione. Finisce così il primo tempo. Al 53esimo, Corona serve Damonte che di testa manda fuori. Al 55esimo, arriva il vantaggio dei rossoneri, Sarno serve Cavallaro, il quale a sua volte serve D´Allocco che tira in corsa, la palla finisce in rete. Al 67esimo, colpo di testa di Pepe, sfera che termina a lato. Al 71esimo, Foggia vicina al raddoppio. Cavallaro batte una, Potenza manda di pochissimo a lato. All'85esimo, pericoloso il Messina, Narciso di piedi salva su Bjelanovic. All'87esimo, Gaeta di testa manda di poco al lato alla destra di Narciso. All'90esimo Quinto, serve Leonetti che manda alle stelle. Finisce la gara, con il Foggia corsaro a Messina.