Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 252 visitatori e nessun utente online

logofoggia

Per il Foggia oggi potrebbe essere la partita del crocevia.
Pericoloso al 11esimo gli ospiti con Improta, che nel tirare, fa schizzare la palla sul terreno, Narciso è bravoa salvarsi con i piedi.
Al 20esimo, Minotti colpisce male di testa e la sfera termina alta.
Al 35esimo, Foggia vicino alla segnatura. Bollino di testa a pochi centimetri dalla linea di porta,fa far bella figura al portiere ospite, Forte, che compie il miracolo.
Il primo tempo termina con pochissime occasioni da rete. 
Parte subito forte il Foggia nella ripresa. Al 46esimo, Sarno, tira a botta sicura e la palla finisce fuori di poco. Al 70esimo, Minotti va alla conclusione, il portiere ospite devia in angolo. Le due squadre sembrano accontentarsi del pari. Al 90esimo, Held spaventa i tifosi foggiani. Si presenta tutto solo davanti a Narciso, ilo quale viene battuto, ma sulla linea di porta c'è il salvataggio di Gigliotti. Al 93esimo, si spera di rivedere la prodezza con il Benevento. Gigliotti ha l'occasione su un calcio di punizione. Tutti con il fiato sospeso. Parte il francese, ma questa volta la palla impatta l´incrocio. La partita termina qui.