Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 315 visitatori e nessun utente online

logofoggiaIl Foggia a Matera per sperare ancora. Parte a mille il Foggia che già al 10° passa. Sarno, batte un calcio d'angolo, il portiere, Bifulco, non trattiene e Gigliotti infila. Ancora Foggia al 20esimo, Sainz-Maza, su punizione impegna Bifulco. Il Matera cerca il pareggio ma con poca convinzione. Al 28esimo, Micale si supera su un tiro di Madonia. Bella partita con veloci capovolgimenti di fronte.
Al 38esimo Minotti tira palla di poco a lato.
Al 40esimo, il Foggia rischia. Iannini serve Madonia che solo davanti a Micale si lascia anticipare da Bencivenga. Finisce qui la prima frazione. pronti via ed il Matera al 50esimo pareggia. Letizia fa fuori un paio di difensori foggiani, tiro a giro che batte l'incolpevole Micale. 
Al 55esimo il Matera passa addirittura in vantaggio. Carretta tira ancora a girare e Micale è ancora battuto. 
Il Foggia è caparbio, ed al 
64esimo, pareggia. Errore della difesa locale, Ferretti svirgola e Sarno insacca. 
Al 70esimo, Iemmello segna la rete del vantaggio. Il bomber rossonero evita il portiere in uscita e fa 2-3. 
Al 77esimo i satanelli chiudono la gara. Sainz-Maza, servito da Sarnoinsacca per il 2-4. 
All'84esimo, malinteso tra Bifulco e Daiello, Sicurella ne approfitta per segnare il goal che manda i titoli di coda allo stadio XXI Settembre di Matera.