Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 186 visitatori e nessun utente online

BaseballClubFoggialogoTONNO INSUPERABILE B.C. FOGGIA
FOGGIA ESPUGNA (IN GARA2) GROSSETO
Lo aveva richiesto ai suoi ragazzi il manager Salvatore Strippoli. Foggia espugna Grosseto in Gara2 costringendo alla sconfitta la capolista.
Fortemente voluta. Una vittoria fantastica, al termine di una battaglia giocata ad armi pari. Il viaggio di ritorno, lunghissimo, ha assunto contorni rosei. Partiamo dalla fine, quindi, dalla vittoria in Gara2 dei ragazzi di Salvatore Strippoli contro la capolista Grosseto. Il manager foggiano lo aveva chiesto ai suoi ragazzi durante gli allenamenti settimanali e l’auspicio si è rivelato realtà. Il 5-6 finale è il frutto di una maturazione di squadra incredibile, tra attacco e difesa e di una prestazione fenomenale del lanciatore Jesus Parra.
GARA1 – La giornata, però, non era partita con il piede giusto. Gara1 è stata a senso unico, in favore di Grosseto, con i padroni di casa che si sono imposti al settimo inning con il netto punteggio di 11-0. Al quarto gioco il punteggio era di 10-0 e la supremazia dei toscani è stata schiacciante.
GARA2 – Il secondo match, però, con i riflettori per via dell’orario notturno, vede un Foggia diverso. Parra lancia alla grande e il resto della squadra compie il miracolo di superare Grosseto a domicilio. Partenza ad handicap con il 4-1 dei toscani, poi il doppio di Maldonado, seguito dai punti di Lucena, Iacovelli e Fortunato firmano il sorpasso foggiano. Qualche errore difensivo grossetano aiuta Foggia in tal senso. Poi il pareggio dei padroni di casa e ancora Foggia avanti al nono inning (Fortunato). L’ultimo attacco toscano si infrange sui lanci del rilievo Willie Lucena che lascia sul piatto i suoi avversari e fa partire la festa.
CLASSIFICA – Resta a metà classifica il Tonno Insuperabile BC Foggia, con 500 punti, mentre Grosseto resta capolista. Anche Padule e Jolly Roger si dividono la posta in palio, mentre arrivano le doppie vittorie per Bologna (in casa contro Viterbo) e Anzio (a Potenza Picena). Con un monte di lancio così forte e completo e dopo quest’impresa che potrebbe spianare la strada morale verso la crescita definitiva, cresce la consapevolezza di un gruppo che vorrà dire la sua fino alla fine.
SERIE C – Intanto il fine settimana del baseball foggiano si è concluso con la gara tra i ragazzi della Serie C e i Tritons Taranto. Gli ospiti si sono aggiudicati la gara con il punteggio di 18-19, ma ci sono stati ottimi segnali di crescita per i ragazzi foggiani di Alfredo Strippoli.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA BASEBALL CLUB FOGGIA