Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 305 visitatori e nessun utente online

baseball
Una vittoria per parte a Bologna e Foggia si avvicina ancora ai playoff. Sfortuna in Gara2 con la sconfitta che arriva al 12esimo inning. Ragazzi e cadetti foggiani in nazionale.
Ancora una vittoria e il Tonno Insuperabile BC Foggia raggiungerà i playoff del campionato di Serie A Federale. Il destino dei foggiani si giocherà nell’ultima doppia sfida casalinga contro la capolista Grosseto, tra sei giorni.
Nella penultima giornata, infatti, sul difficile campo del Bologna, già qualificato alle fasi post-season, la squadra di Salvatore Strippoli ha portato a casa una vittoria (Gara1), sfiorando l’impresa anche nel finale del secondo match, perso infatti al 12esimo inning, il terzo extra-time.

GARA1 – La partenza della prima gara non è stata delle più semplici, così nei primi 6 inning Foggia paga un po’ di sfortuna e si ritrova sotto di 3 punti. Subito 2-0 per i padroni di casa al primo gioco, poi 2-1 e ancora allungo bolognese al quinto e sesto inning. Sotto 6-3 serviva una reazione e così è stato. Con Lucena sul monte, rilievo in luogo del pitcher partente Cufrè, la difesa ha tenuto bene per i restanti 3 innig, così all’ultimo attacco sono arrivati ben 9 punti, utili alla vittoria finale, con il punteggio di 6-12. Vera e propria maratona, il primo incontro, durato ben 3 ore e 45 minuti.

GARA2 – Nel secondo match la musica non cambia e Foggia va sotto 5-0 al quarto gioco. Ma l’inning successivo arriva la reazione di Lucena e compagni che infilano 4 punti consecutivi e, dopo un nuovo passaggio a vuoto che aveva permesso a Bologna di riallungare, al settimo inning arrivava il pareggio 8-8. Al nono la gara giungerà sul 9-9, mentre il decimo, decisivo, punto (10-9 finale) per Bologna, arriverà dopo ben 3 inning supplementari, ed anche in modo fortuito (infield bloopers – palla rimbalzata dietro il lanciatore in una zona morta).
Notizia positiva il ritorno, seppur parziale, di Parra sul monte di lancio, dopo l’infortunio che lo aveva tenuto lontano dal diamante per quasi un mese. Si spera di poterlo utilizzare a tempo pieno nel prossimo incontro.

Cambia, anche se di poco, la situazione in classifica. In chiave playoff Foggia resta con una sola vittoria di vantaggio rispetto a Padule, che di contro ha battuto due volte Potenza Picena (15-1 e 9-3) sancendone la retrocessione. Domenica prossima Foggia in casa contro Grosseto e Padule sul campo dei cugini del Jolly Roger. Con una vittoria, Foggia renderebbe vano qualsiasi sforzo dei toscani.

SERIE C E ALLIEVI – In questo fine settimana hanno giocato anche i ragazzi del settore giovanile, con la seconda squadra, quella impegnata nel campionato di Serie C, che ha perso 6-13 contro i Tritons Taranto. Gli allievi, invece, hanno superato i loro pari età avversari.

NAZIONALE - Ma il settore giovanile foggiano si riempie di orgoglio e di soddisfazione perchè, dopo le ottime notizie relative alle esperienze di alcuni ragazzi al Torneo delle Regioni, arrivano 4 convocazioni nelle nazionali di categoria. Al raduno Ragazzi del 13 e 14 luglio a Cupramontana (AN), infatti, sono stati convocati anche Nicolò Fortugno, Gabriele Sammartino e Francesco Strippoli, mentre per i Cadetti, nelle stesse date a Montefiascone (VT), ci sarà Francesco D'Agnelli.
Orgoglio foggiano per un movimento, quello del baseball locale, che pnta sempre più in alto.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA BASEBALL CLUB FOGGIA