Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 176 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneInizia il campinato casalingo dei tifosi del Foggia allo Zaccheria.  
Nei primi venti minuti di gioco il Foggia è molto spavaldo.
Alla mezz'ora è Sainz Maza dal limite a calciare ma, la palla finisce alta sulla traversa
Anche se i padroni di casa sono più pimpanti, in realtà non abbiamo grandi occassioni da rete. Al 42esimo, punizione di Maza va alta sulla traversa.
Al 47esimo, angolo di Maza, Gigliotti colisce di testa e palla che va fuori di un non nulla. 
Il primo tempo finisce qui.
Ripresa subito Foggia vicino al goal, Agostinone crossa e Orchi nel tentativo di spazzare colpisce in spaccata e per poco non sfiora l'autorete. Al 51esimo, angolo per il Foggia, Iemmello calcia a botta sicura ma un difensore si oppone.
Al 54esimo arriva la meritata rete del Foggia. Sarno serve Iemmello che insacca nella porta difesa da Scuffia.
Al 70esimo, tiro a girare di Sarno, la palla sfiora il palo. All'80esimo Narciso salva in uscita su Razziti, che non riesce a colpire a botta sicura. All'84esimo arriva il pari degli ospiti. Ricci su un calcio d´angolo insacca nella porta dell'incolpevole Narciso. Primo tiro a rete da parte dei siciliani. All'85esimo, il Foggia rischia, è bravo Narciso su Agodirin. Al 90esimo il satanelli colpiscono il palo, Gerbo mette in mezzo per l'accorrente Sarno la palla si stampa sul palo. Al 94esimo, cross di Sarno a giro e Viola colpisce benissimo mettendo la palla dove forse Scuffia non può arrivare ma, l'estremo difensore compie un miracolo e devia in angolo. Finisce così la prima gara interna del Foggia.