Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 249 visitatori e nessun utente online

logofoggiaIl Foggia è in scena in casa del Benevento, per dar continuità ai risultati. Pronti via Benvento in vantaggio: cross di Mazzeo su un calcio di punizione e goal di testa di testa di Lucioni.
Al 11esimo, padroni di casa vicini al raddoppio. Mazzeo serve Cruciani che a da solo davanti a Narciso lo supera con un pallonetto ma la palla finisce sulla traversa. Sulla ribattuta Cissè mette fuori da buona posizione.
Al 40esimo, Sarno non arriva per poco su cross di Riverola. Finisce qui un bruttissimo primo tempo. Ripresa. 
Al 50esimo, ancora Benevento. Cruciani si presenta ancora una volta a tu per tu con Narciso, per fortuna dei rossoneri il tiro è altissimo. Al 56esimo, goal annullato a Cissè per fallo di mano. Il Foggia non sembra esser pervenuto allo stadio Santa Colomba di Benevento. 
al 72esimo, Melara in area salta Narciso ed il raddoppio è ormai cosa fatta ma, sulla linea salva Coletti. Al 73esimo, Iemmello conclude na rete ma Piscitalli è bravo a respingere di piedi. All'80esimo, Agnelli ci prova da fuori ma Piscitelli respinge con i pugni. All'82esimo Gigliotti, su punizione, la sfera va di poco alta sulla traversa. All'86esimo, arriva la palla più ghiotta per il pari. Viola si libera bene e tira. Mattera si erge a muro umano e devia. Termina qui la gara.