Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 188 visitatori e nessun utente online

logofoggiaAncora una partita in anticipo per il Foggia ed ancora una nottura, questa volta in casa del Matera. 
Primi venti minuti di gara abbastanza noiosi. 
Prima vera occasione al 25esimo. Dopo una respinta su punizione di Sarno, la palla arriva sui piedi di Viola che colpisce al volo, palla che termina di  poco a lato.
Al 30esimo, si fanno vedere i padroni di casa con un tiro alto sulla traversa.
Al 44esimo, Carretta calcia, ed è bravo Narciso a deviare in angolo. 
Finisce qui il primo tempo. 
Ripresa e subito Foggia in vantaggio Al 49esimo, Gerbo dalla distanza calcia un siluro che si insacca nel sette.
Al 54esimo tiro rasoterra di Angelo che serve Viola, il quale da solo davanti alla porta cincischia e si fa anticipare.
Al 76esimo, Narciso respinge una punizione sempre di Carretta.
Al 80esimo, arriva il pari del Matera. Kurtisi servito da Regolanti, insacca con un tiro da fuori area.
La gara termina qui.