Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 246 visitatori e nessun utente online

Prima vittoria esterna del Foggia targato Stringara. I Foggiani si presentano a Ferrara per fare risultato pieno.
Nel primo tempo non succede nulla o quasi, le uniche azioni di rilievo sono quelle dell'arbitro che ammonisce molti giocatori.
La ripresa è un pò più pimpante. Subito la Spal resta in dieci uomini, per l'espulsione per doppia ammonizione di Castiglia. Al 52esimo angolo per la Spal, Lanzoni trattiene in area Foggiana Arma, rigore per i padroni di casa, dal dischetto lo stesso Arma per il vantaggio Spallino. Reazione degli ospiti immediata e al 60esimo pareggio di Gigliotti, ancora con un rigore per atterramento di Agodirin.
5 minuti più tardi e la Spal resta in 9 uomini, ancora espulsione per doppia ammonizione ai danni di Arma. Ma nel finale arriva il vantaggio del Foggia con Molina che salta un paio di avversari ed infila Capecchi. Nei minuti di recupero il Foggia sbaglia anche il terzo goal.