Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 173 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneLa notte della verità. Il Foggia in questa partita può capire se andare in alto in classifica o meno.
Al 11esimo, Sarno ruba palla e serve Sainz-Maza solo davanti a Gragnaniello, ma il tiro va fuori. 
Al 15esimo, ancora Sainz-Maza dalla distanza, tiro deviato e palla che va di poco a lato.
Al 22esimo, Sarno che dall´interno dell´area di rigore colpisce male e la palla va alta sulla traversa.
C'è solo il Foggia in campo.
Al 28esimo, Sainz-Maza tira a colpo sicuro ma colpisce la traversa.
Solo Foggia nel primo tempo che termina con i rossoneri che hanno prodotto tantissimo.
Ripresa. Al 47esimo, si fanno vedere gli ospiti. Calcio d´angolo colpo di testa di Murolo che sfiora il palo.
Al 49esimo, arriva il meritato vantaggio per i satanelli. Sarno tira e colpisce il palo sulla ribattuta c´è Gerbo che viene atterrato da De Angelis. Dagli undici metri si presenta Sarno che fa 1 a 0. 
Ancora e sempre solo Foggia. Al 59esimo, arriva anche il raddoppio. Sainz-Maza lascia partire un missile terra area da posizione defilata che si insacca alle spalle di Gragnaniello. 
Al 65esimo, Agnelli lancia Sainz-Maza, Gragnaniello esce alla disperata.
Al 70esimo, gli ospiti sfiorano un tremendo auotrete. 
Tito nel tentativo di allontanare la palla colpisce di testa ma il pallone va verso la sua porta, colpendo la traversa.
Ormai il Foggia ha la pertita in pugno, deve solo gestirla. 
Al 93esimo, Narciso salva su colpo di testa di Idda in tuffo.
La gara finisce qui.