Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 257 visitatori e un utente online

volleyOttima vittoria della Volley Capitanata in B2 contro Pozzuoli. Vince anche la squadra di Serie D. Male le ragazze all’esordio in Prima Divisione.
“Era importante vincere, per il pubblico, per noi. Era importante vincere, però, come lo saranno tutte le prossime sfide che affronteremo”. La soddisfazione c’è, negli occhi di coach Pino Tauro, ma il monito è chiaro. Non ci si ferma mai in questo campionato di B2 di pallavolo maschile. Nessuno potrà pensare che le prossime partite e i prossimi allenamenti possano essere diversi dal solito, dopo la bella vittoria 3-1 sul Rione Terra Pozzuoli. Belli e netti, i tre set portati a casa dai foggiani (25-21, 25-16, 23-25, 25-17) mentre un passaggio a vuoto, misto ad un grave errore arbitrale sul punto del 23-24 per Pozzuoli, hanno compromesso il terzo set. “E’ fisiologico un calo di tensione dopo aver vinto i primi due set, poi l’episodio arbitrale. Ma non voglio commentare questo. Abbiamo vinto e giocato bene. Questo è quello che interessa”. Grande balzo in classifica per i foggiani che, dopo la vittoria e la conclusione di tutta la settima giornata, si ritrovano al quinto posto solitario con 10 punti, anche se con soli 2 punti in più sulla “zona rossa”. Prossimo impegno, domenica 6 dicembre alle 18:00 a Gioia del Colle.
SERIE D – Non era semplice la trasferta della squadra di Serie D contro Palo, la squadra che condivideva il secondo posto in classifica proprio con i foggiani (ora soli al secondo posto con 1 punto di distacco dalla capolista Trani). Ma “abbiamo fatto tutto quello che dovevamo – ammette il tecnico Danilo Patt – anche dopo aver perso il primo set. I primi due parziali, comunque, sono stati tiratissimi, punto su punto”. I foggiani hanno affrontato la trasferta di Palo con gli uomini contati, ma alla fine l’1-3 (25-23, 21-25, 21-25, 20-25) è stato il giusto contorno per un sabato delizioso, dopo la vittoria della prima squadra in B2. Prossima giornata, domenica 6 dicembre a Foggia alle ore 18:30, contro l’Amatori Bari.
PRIMA DIVISIONE FEMMINILE – Esordio negativo, a tratti sfortunato, per le ragazze delle coach Tarantino e Palmieri, in Prima Divisione femminile. Tutte ragazze Under 18 per il sodalizio rossoblu in questa categoria. Infatti, al Palavolley di Via Rosati a Cerignola, contro La Fenice, ha prevalso la maggiore esperienza delle padrone di casa. Dopo i primi due set, dove si è appunto pagato lo scotto dell’esordio e dell’inesperienza, però, la squadra foggiana ha mostrato chiari segnali di crescita. Netto, comunque, il parziale per La Fenice Cerignola che ha chiuso con un perentorio 3-0 (25-12, 125-8, 25-16). Prossimo incontro domenica 6 dicembre, alle 18:30, alla palestra dell’Istituto Pascal a Foggia, contro Manfredonia.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA VOLLEY CAPITANATA