Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 188 visitatori e un utente online

volley
Settimana difficile dopo il derby perso contro Cerignola, ora sfida impegnativa a Pomigliano. Senza il palleggiatore Marcone, ma con La Rosa che sta facendo di tutto per esserci
“Andiamo a Pomigliano per vincere”. Unica possibilità, non c’è altra storia in casa Volley Capitanata. Lo ammette il tecnico foggiano, Pino Tauro che, conferma, “non si può pensare ad altro in quanto abbiamo già perso troppi punti per strada”.
La trasferta di Pomigliano, però, potrebbe non essere di semplice lettura per il coach. Senza Marcone, infortunato e fermo per oltre 20 giorni (nessuna frattura, solo lussazione), anche La Rosa e Terrazzi, nell’allenamento di martedì, si sono fatti male ad una caviglia, per cui le loro presenze sono in dubbio, ma dovrebbero farcela. Fuentes è sulla via del recupero completo.
Con una classifica deficitaria, ma sempre dentro i primi nove posti, la Volley Capitanata ha decisamente bisogno dell’affermazione in terra campana perché le altre da sotto potrebbero spingersi avanti, con gli stessi avversari di sabato che sono impegnati nella lotta per evitare la retrocessione.
La Elisa Pomigliano, infatti, con 8 punti (2 in meno dei foggiani), è la prima squadra immediatamente sotto la Volley Capitanata, per cui la vittoria è necessaria per allontanare il pericolo. Nel palmares dei campani 3 vittorie, tutte al tiebreak e 5 sconfitte, di cui 2 con il punticino rimediato. Delle 4 gare disputate a Pomigliano, i locali hanno rimediato due sconfitte nette (0-3) e due delle tre vittorie al tiebreak.
SERIE D – Turno di riposo in Serie D, per la squadra di coach Danilo Patt, nell’ottava giornata. Foggiani sempre terzi in classifica alle spalle di Trani e Amatori Bari e con 2 punti di vantaggio su Trinitapoli.
PRIMA DIVISIONE FEMMINILE – Quarta giornata del campionato di Prima Divisione femminile che vedrà le ragazze delle coach Palmieri e Tarantino impegnate a Lucera, sul campo della Mikysport. Lucerine al secondo posto in classifica con 6 punti e foggiane una lunghezza più sotto, prima di questo turno di campionato.
SETTORE GIOVANILE – Lunedì scorso l’Under 16 femminile ha espugnato (0-3) Manfredonia, martedì l’Under 17 maschile ha fatto altrettanto battendo (0-3) l’Intrepida San Severo, mentre ieri è arrivata la sconfitta dell’Under 19 maschile in casa contro la New Volley Lucera. “Sconfitta dovuta alla scarsa concentrazione dei miei – commenta a caldo il coach dei giovani Danilo Patt – ora sarà difficile arrivare primi nel girone. Loro sono stati più bravi”.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA VOLLEY CAPITANATA