Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 189 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneIl Foggia deve approfittare della gara casalinga per recuperare punti sulla capolista.
La prima palla goal della partita arriva al 20esimo, Di Chiara serve Iemmello che gira sul primo palo, la palla sfiora il palo. 
Al 25esimo, arriva inaspettato il vantaggio ospite. Caccavallo si trova tutto solo in area, poi cerca di servire un compagno in mezzo, arriva Gigliotti che nel tentativo in scivolata di salvare infila la sua porta.
Risposta del Foggia al 30esimo, Sarno conclude a giro palla di poco a lato.
Al 34esimo, il Foggia potrebbe pareggiare. Angolo di Sarno, atterramento in area l´arbitro indica il dischetto, rigore! Dagli undici metri va Sarno e colpisce il palo, la palla danza su tutta la linea di porta e poi esce.
Al 36esimo, arriva però il raddoppio ospite. Cunzi, serve Caccavallo che segna a porta vuota.
Al 40esimo, punizione di Coletti, la palla che sfiora l´incrocio. 
Il primo tempo termina qui.
Il secondo tempo inizia con il Foggia all'arrembaggio.
Al 58esimo, i satanelli accorciano le distanze. Punizione a due in area per un retropassaggio al portiere. Sarno tocca per Iemmello e segna.
Un minuto più tardi arriva il pari. Ancora Sarno che serve in area Chiricò, il quale elude un avversario con un dribbling e segna.
Ora il Foggia ci crede, grazie anche alla spinta del suo pubblico.
Il Foggia però sembra aver prodotto il massimo sforzo e non riesce a ribaltare il risultato.
All'83esimo, clamoroso gol sbagliato di Iemmello, che ben servito da Chiricò, tutto solo verso la porta si fa ipnotizzare dal portiere ospite.
La gara termina qui.