Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 97 visitatori e nessun utente online

logofoggiaIn Calabria il Foggia di mister De Zerbi, cerca punti pesanti per consolidare la classifica. 
Il Foggia cerca di fare la partita nella prima mezz'ora, mentre i locali cercano di sfruttare il contropiede. 
Al 30esimo arriva la rete rossonera. Micidiale contropiede avviato da Di Chiara, che serve Floriano, il quale va sul fondo, mette in mezzo, Chiricò tira, ma sbaglia e serve involontariamente Sarno, che batte il portiere. Dopo la rete, il Catanzaro resta in dieci uomini, espulso Bernardo.
Al 35esimo, i calabresi si rendono pericolosi. Punizione dalla trequarti, colpo di testa di Giampà, gran parata di Narciso.
Al 40esimo, si ristabilisce la parità numerica, Floriano si fa espellere
Il primo tempo termina qui. Ripresa.
Subito Foggia in rete. Al 46esimo, l'arbitro decreta un rigore per il Foggia per un atterramento su Sarno. Dal dischetto si presenta stranamente Agnelli e non Sarno. 0 a 2.
Al 60esimo, il Foggia rischia. Razzitti, ben servito da Mancuso, a tu per tu contro Narciso calcia fuori.
All'85esimo, Sarno, chiude i giochi. Assist di Agnelli e l'attaccante foggiano serve il tris.
La gara termina qui.