Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 138 visitatori e nessun utente online

In un clima di contestazione i rossoneri affrontano il Sorrento. Subito la squadra ospite si rende pericolosi con Carlini che manda la palla alta sull atraversa. Poi non molte occassioni ne da una parte ne dall'altra, se non un paio di conclusioni, il Foggia crea una mischia senza nulla di fatto, mentre il Sorrento sfiora il palo. Finisce un primo tempo noioso.
Nella ripresa, pronti via Sorrento in vantaggio al 49esimo, con un errore della difesa foggiana, Basso ne approfitta per servire Ginestra 0 -1. Due minuti dopo al 51esimo il Foggia agguanta il pareggio con Agodirin, che in mischia risolve a favore dei rossoneri. Sembra un Foggia più vivo nella ripresa che manca il gol del vantaggio, ma verso il 70esimo si ferma l'assalto del Foggia che addirittura potrebbe subire il gol, se non fosse per la grande parata di Ginestra. La partita finisce sul punteggio di 1 - 1. Mister Stringara dovrà lavorare sodo per far uscire il Foggia dai bassi fondi della classifica.