Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 220 visitatori e nessun utente online

volley
Torna la vittoria, ancora una volta fuori casa, per i foggiani del volley Capitanata. Con essa, anche il sorriso in un momento particolarmente importante della stagione.
La vittoria in casa Volley Capitanata era vitale perché quello di Locorotondo era a tutti gli effetti uno scontro diretto. Sotto 2-0 dopo una prima parte sfortunata, arriva la reazione foggiana e la vittoria dei restanti tre parziali. Due punti portati a casa e ora la situazione di classifica sorride ai rossoblu.
In classifica, infatti, Volley Capitanata settima a pari merito con Gioia del Colle a 17 punti, contro i 16 di Locorotondo al nono posto, ultimo utile per restare nella prossima B unica e i 14 di Pomigliano e Taviano, che guidano la truppa delle squadre attualmente retrocesse.
Tornando alla gara giocata, persi i primi due set 25-19 e 25-21, la situazione sembrava compromessa e si avvicinava l’ennesima sfortunata prestazione. Ma in quel momento è venuta fuori la grinta di una squadra, quella di coach Pino Tauro, che ha preso in mano la situazione e si è aggiudicata il match al tiebreak. Terzo e quarto set da antonomasia per i foggiani (26-28 e 22-25), soprattutto il terzo con un lungo tira e molla che ha portato alla vittoria soltanto ai vantaggi. Poi il quinto ed ultimo parziale è stato nettamente dominato, con risultato finale di una vittoria importantissima.
SERIE D – Vince anche la squadra di Serie D maschile, 1-3 (17-25, 25-21, 20-25, 15-25) a Triggiano. In classifica foggiani in piena lotta playoff.
PRIMA DIVISIONE FEMMINILE Nuova sconfitta per le ragazze della Prima Divisione. 0-3 casalingo contro l’Intrepida San Severo con set persi anche in maniera netta (10-25, 8-25, 14-25)
UNDER 14 FEMMINILE – Ancora due vittorie per le ragazze giovanissime dell’Under 14 che si sono aggiudicate le partite contro New Volley Lucera e Volleyball Lucera, entrambe con il punteggio di 2-0. In classifica primo posto assoluto per le foggiane che non conoscono altro risultato che la vittoria.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA VOLLEY CAPITANATA