Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 495 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneTrasferta delicata per gli uomini di De Zerbi in salento, contro un Lecce agguerrito .
Parte subito male il Foggia che già al 5° subisce la rete locale. Lepore stoppa, bene, di petto in area e calcia, battendo Narciso. 
Il Foggia è molto contratto. Al 22esimo, esce Narciso di testa fuori area anticipando Surraco.
Il primo tiro in porta del Foggia arriva al 37esimo, quando Loiacono ci prova da lontano, Perucchini è attento.
Al 40esimo, i tifosi foggiani gridano al goal, ma solo un illusione ottica, Sarno calcia a rete da posizione angolata, la palla colpisce l´esterno della rete. Il primo tempo termina qui.
Ripresa. 
Al 70esimo è spettacolare Narciso, che compie un miracolo su botta sicura di Lepore, dopo che Moscardelli era scattato sul filo del fuorigioco e lo aveva servito.
Al 75esimo, arriva il ko per i rossoneri. Curiale, appena entrato, gira in semirovesciata. 2 a 0.
All'81esimo, il Lecce cala il tris. Sowe, parte sul filo del fuorigioco e batte Narciso.
All'84esimo, il Foggia si risveglia e va a segnare in mischia con Agnelli. La gara termina qui.