Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 57 visitatori e nessun utente online

volleyLa squadra di coach Tauro gioca in modo ottimo contro una pretendente al titolo finale e terza della classifica

Non va bene nel risultato la seconda trasferta consecutiva per il Volley Capitanata. Ma solo sotto l’aspetto del risultato, perché la prestazione offerta dai foggiani a Marigliano è stata entusiasmante. Il 3-1 finale è stato dettato soprattutto dalla sfortuna. Primo set sempre avanti e chiuso bene da Marcone e compagni che vincono 19-25 il parziale. Il secondo set parte ancora meglio, con i rossoblu avanti 1-7, poi i padroni di casa salgono in cattedra e cominciano a recuperare punti, fino a vincere il set ai vantaggi (26-24). Equilibrio sostanziale anche nei successivi parziali, vinti però dai padroni di casa (25-23 e 27-25) dopo che addirittura i foggiani avevano avuto l’opportunità con alcuni set-point. Bene la reazione della squadra in questa doppia trasferta, con la vittoria di Locorotondo e questa sconfitta che è tale soltanto nel risultato, visto l’avversario e la prova maiuscola dei foggiani. Sabato prossimo il ritorno in casa e la possibilità di riprendere il cammino vittorioso anche tra le mura amiche e davanti al proprio pubblico.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA VOLLEY CAPITANATA