Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 273 visitatori e un utente online

SVGEnergiaLucera
Essere secondi in classifica non basta per battere chi occupa la decima posizione. Servono concentrazione costante e grinta, venute meno nel terzo set tanto da fare tremare giocatori e pubblico. Fortunatamente un eccezionale recupero ha riportato la SVG Energia Lucera in carreggiata facendo vincere alla squadra il match. Dettagli partita e prossimo incontro.
A volte si prendono sotto gamba partite che si danno per scontate. Questo è quello che è accaduto nel match tra l’SVG Energia Lucera e la Pallavolo Murgia Sport ASD. Lo schieramento in campo subisce qualche modifica rispetto a quanto visto fino ad ora: Apollo alzatore, Barbaro e Antonetti schiacciatori, al centro Chiarella e Rinaldi, poi sostituito da Di Corcia, Vantaggio opposto, anche lui poi sostituito dal coach Furno con Baccari, che fino ad ora ha rivestito il ruolo di libero, in questo match ricoperto da Lo Basso. Con questa formazione la squadra di casa affronta senza alcun intoppo i primi due set vincendoli per 25-14 e 25-20. Nel terzo set, però, la concentrazione cala drasticamente fino a portare la SVG Energia Lucera sotto di quattro punti in un temibile 19-23.
A salvare il set e la partita arriva Apollo che è di turno in battuta. Con tre spettacolari ace e due potenti battute riporta il team di casa in vantaggio e lo traina verso un insperato 26-24 e verso la vittoria della partita. Maggiore concentrazione e maggiore affiatamento tra i giocatori basterebbero ad evitare rischi inutili e pericolosi come questo corso contro la Pallavolo Murgia Sport ASD. Il prossimo appuntamento si terrà sabato 5 marzo alle 18.30 presso la palestra del Liceo Scientifico “Einstein” di Molfetta contro la squadra di casa, attualmente terza in classifica a 37 punti.

Valeria Sorrentino