Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 404 visitatori e nessun utente online

volley
Perde la B2, agganciata da Pomigliano e Locorotondo in classifica. Ora si fa dura. Vince e spera la squadra di D. Il punto anche sugli altri campionati
L'impresa non è riuscita. La capolista Ottaviano rispetta appieno il pronostico e batte il Volley Capitanata di coach Tauro aggiudicandosi la diciassettesima vittoria in altrettante gare. Non era certo questa la gara da vincere in casa foggiana, con Marcone e compagni che, comunque, non fanno brutta figura al cospetto del più quotato avversario. Soprattutto nel terzo set quando i foggiani arrivano quasi ai vantaggi costringendo i campani a vincere 25-23, dopo essersi aggiudicata i primi due parziali a 17. Una nuova, buona prestazione in trasferta in attesa del ritorno alla vittoria in casa, quantomai fondamentale, ora, per via dell'aggancio in classifica di Pomigliano e Locorotondo. Sarà decisivo, per i ragazzi di Tauro, ritrovare il feeling col PalaPreziuso per continuare la marcia verso la prossima B Unica.
Fa appieno il suo dovere la squadra di Serie D maschile, che batte 3-1 (20-25, 25-22, 25-21, 26-24) il Volleyclub Manfredonia e agguanta il Palo al quinto posto. I foggiani, però, hanno una gara in più e dovranno scontare il turno di pausa nel prossimo fine settimana per poi giocarsi tutte le chance playoff a Trinitapoli, che attualmente ha 1 punto in più. "E' stata una partita molto difficile - afferma il coach Danilo Patt - loro avevano 2 titolari fuori ma hanno lottato. I miei, dopo il primo set, hanno reagito e difeso bene. Serviva la vittoria e i ragazzi l'hanno ottenuta seguendo le indicazioni che gli ho dato".
Bene anche i ragazzi del Volley Torremaggiore che hanno vinto 0-3 (26-28, 13-25, 26-28) a casa dell'Udas Cerignola, nel torneo di Prima Divisione. In questo torneo il sodalizio foggiano conta due squadre, con i Canguri che giocheranno questa sera contro la Plafin Foggia. Tre squadre nel torneo Open Misto Promozionale. C'era il derby in famiglia vinto dagli Amatoriali, 3-2 sui Giallini, mentre il Volley Torremaggiore era a riposo.
Tra le donne, bene a metà le ragazze dell'Under 14 che cedono al tiebreak in casa dell'OPM Manfredonia nei quarti di finale del torneo di categoria. Così facendo le giovanissime volleyste foggiane dovranno vincere in casa il ritorno, giovedì prossimo, per passare il turno e approdare alle semifinali. In caso di ulteriore 3-2, in favore del Capitanata naturalmente, ci sarà il set di spareggio che deciderà chi passerà il turno. La Prima Divisione femminile ha vinto 3-0 con San Giovanni Rotondo (25-22, 25-22, 25-21), nella dodicesima giornata del torneo. Foggiane seste in classifica.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA VOLLEY CAPITANATA