Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 160 visitatori e nessun utente online

logofoggiaIn Sicilia per l'ultima spiaggia promozione. 
Al 15esimo, il Foggia è già sotto. Ionut con una gran botta dalla distanza, s'insacca sotto la traversa e rimbalza oltre la linea di porta.
Al 25esimo, arriva subito il pari dei rossoneri. Iemmello, che sfrutta un errore della difesa e pareggia.
Brutta partita allo stadio Celeste di Messina.
Al 44esimo, ci prova ancora Ionut, dalla distanza, la palla finisce di poco alto. Il primo tempo termina qui.
Ripresa. Così come nel primo tempo, i locali passano subito in vantaggio. Al 54esimo, angolo di Giorgione, Martinelli, lasciato solo segna di testa.
Al 60esimo, il Foggia sfiora il pari ancora con Iemmello di testa, è bravo Berardi a salvare.
Al 70esimo, Arcidiacono, ben servito da Iemmello, sfiora il pari, ancora una volta è bravo Berardi.
Al 92esimo, arriva il pari del Foggia. 
Angelo, se ne va sulla sinistra crossa in mezzo, Iemmello di testa fa sponda per Arcidiacono, che insacca. 
Incredibile, nemmeno il tempo di rimettere la palla al centro che il Messina si riporta in vantaggio.
Fornito dal limite calcia, Angelo devia la palla ed il pallone finisce nell´angolino alle spalle di Micale.
Quello che non è accaduto nell'arco dell'interi 90 minuti, si vedono nei 5 minuti di recupero.
Al 94esimo, Berardi, compiè l'impresa salvando il risultato su Iemmello
.