Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 151 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneForse l'ultima spiaggia per arrivare in B, o si vince o si vince.
Parte a mille il Foggia, che già all'11esimo passa. Triangolazione perfetta tra, Sarno-Iemmello-Floriano, con quest'ultimo che da posizione angolata, batte Pisseri.

Al 18esimo, il Foggia rischia grosso. Gambino ben servito da Viola, a porta vuota cicca.
Al 20esimo, ancora Floriano da sinistra calcia e chiama, Pisseri in una parata in angolo.
Al 25esimo, goal annullato al Foggia. Angelo calcia, il portiere locale respinge e Iemmello insacca ma, in posizione di fuorigioco.
Al 38esimo, arriva il raddoppio foggiano. Sempre Floriano, il migliore tra i suoi, dal fondo mette al centro dove arriva Sarno, che batte Pisseri 0 a 2.
Un minuto più tardi arriva la rete locale. Solito errore della difensa del Foggia, la palla arriva a Romano che segna.
Finisce il parziale.
Ripresa.  
Al 65esimo, Croce colpisce il palo dopo con un tiro al volo.Al 69esimo, Pisseri compie una straordinaria parata su Angelo.
Fino al 92esimo non succede nulla.
Al 93esimo, arriva la terza rete. Bello uno-due tra Arcidiacono e Riverola, che serve Vacca, che segna.