Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 210 visitatori e nessun utente online

foggiaazione
Gara che potrebbe valere il secondo posto solitario. 
Il Foggia sembra esser partito alla grande.
Al 10°, gran tiro di Coletti dalla distanza, la palla va ad incocciare sulla traversa.
Al quarto d'ora arriva la rete foffiana. Punizione di Sainz-Maza, dalla line corta dell'area, la sfera tocca la traversa e rimbalza all´interno della porta. L´assistente convalida la rete.
Alla mezz'ora, arriva il pari siciliano, che si fanno vedere per la prima volta dalle parti dell'area foggiana. Madonia, si occupa di calciare un rigore, assegnato agli ospiti, e batte Micale.
Al 40esimo, il Foggia rischia di passare in svantaggio. Micale è strepitoso su Di Piazza, in dubbio fuorigioco.
Finisce qui il primo tempo.
Ripresa. Dopo il pareggio ospite il Foggia non riesce a reaggire, anzi, al 67esimo, è ancora 
Micale a salvare il risultato su Salandria.
All'80esimo, arriva la rete del Foggia. Tiro a girare di Riverola che si insacca sotto l´incrocio.
All'85esimo, Floriano colpisce il palo, sulla ribattuta Angelo calcia ma un difensore devia in angolo.
All'87esimo, Angelo serve Arcidiacono, sul filo del fuorigioco, che con uno splendido pallonetto batte Vono ma la sfera termina sul palo esterno. La gara termina qui.