Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 179 visitatori e nessun utente online

BaseballClubFoggialogoBASEBALL E SOFTBALL CLUB FOGGIA DOPPIA SCONFITTA COL GODO, MA ARRIVANO SEGNALI DI CRESCITA
Tavano: "Ottima la reazione in Gara2. Bene alcune individualità. Ci sono segnali di crescita importanti". Per ora manca solo il risultato. Da domani a disposizione l'ultimo arrivato Araujo Arturo Francisco
Terza giornata del campionato di Serie A Federale e Tonno Insuperabile BSC Foggia che resta a mani vuote anche tra le mura amiche.
Doppia sconfitta contro il Baseball Godo e ultimo posto in solitario in classifica. Segnali incoraggianti, comunque, sono arrivati dal roster di Colmenarez, soprattutto in Gara2, dopo una prima partita giocata a bassi ritmi. "Abbiamo notato importanti segnali di crescita - ammette il vice-presidente, Vincenzo Tavano - manca purtroppo il risultato. Nella seconda gara abbiamo visto una buona reazione alla prima, dove non eravamo stati brillanti".

GARA1 - BSC Foggia che sembra spento nella prima partita. Subisce immediatamente il punto degli ospiti che bissano al quarto inning. 0-3 al sesto inning e poche battute da parte dei foggiani. Poi nell'ultimo attacco ravennate due punti ospiti chiudono la gara.
Nel finale, all'ultimo attacco foggiano, fuoricampo bellissimo di Iacovelli, che si conferma trascinatore dei suoi compagni in questa stagione. L'home run del battitore, foggiano “doc”, ha fruttato due punti che hanno "addolcito" la sconfitta del sabato. Gara1 termina 2-5 per i romagnoli. Da segnalare le buone prestazioni sul monte di D'Amico e del rilievo Bove.

GARA2 - Il secondo match vede Iacovelli e compagni molto più in palla e determinati a fare bene. La gara resta equilibrata, anche se il primo punto ravennate arriva subito, al primo gioco. Ma la situazione resta sullo 0-1 fino al sesto inning, quando un blackout foggiano apre le porte della vittoria alla squadra romagnola. Quattro punti consecutivi del Godo per il momentaneo 0-5 poi il punto realizzato da Iacovelli su una battuta agli esterni di Chacon. Al settimo inning la situazione è di 1-5, che si protrae fino all'ultimo gioco quando Massaro e D'Amato completano il giro e portano Foggia sul 3-5 ma la rimonta non riesce. Anche in questo caso bene il rilievo Colon Ventura, che ha sostituito sul monte un ottimo Mesa.

La prossima settimana trasferta difficilissima sul campo dell'attuale capolista del girone C, la Polisportiva Padule. Intanto domani arriva a Foggia l'ultimo acquisto Araujo Arturo Francisco, classe 1980 scuola Asi, esterno e ottimo battitore. Sarà a disposizione di manager Colmenarez per cominciare a costruire la via della salvezza.

UFFICIO STAMPA BASEBALL E SOFTBALL CLUB FOGGIA