Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 209 visitatori e nessun utente online

volleyVittoria fondamentale arrivata in maniera determinata a Tricase. I rossoblu si prendono il nono posto in solitario, ma Pomigliano ha sempre una gara in meno

Una prova maiuscola del Volley Capitanata a Tricase caratterizza la 24esima giornata del campionato di B2 maschile di pallavolo. Vittoria netta della squadra foggiana al cospetto del Caffecappuccini Tricase (0-3, 22-25, 20-25, 20-25) nella giornata in cui trovano la salvezza matematica Gioia del Colle, Andria e Taviano. Dato importante perché, a due giornate dal termine, resta un solo posto disponibile per la prossima Serie B Unica. La sconfitta di Pomigliano, in casa contro Massa, rilancia le ambizioni di Marcone e compagni, attualmente soli al nono posto.
Grande trascinatore del match Alessandro Nitti, ma è stato un gruppo attento e determinato la vera arma in più. Il sestetto di coach Tauro si è ben comportato nelle fasi cruciali del match, respingendo i tentativi di ritorno in partita dei salentini, sempre sotto nel punteggio. Bene anche un volitivo Pellegrino, che stringe i denti e aiuta il gruppo a soli 15 giorni dall’intervento, così come gli ingressi di Corteggiano e Terrazzi, bravi a farsi trovare pronti quando chiamati in causa.
In classifica il Capitanata allunga di 3 punti nei confronti di Pomigliano e si piazza in solitario al nono posto, a due giornate dal termine, ma con una gara sola da disputare. Nella prossima settimana foggiani in casa contro Andria, mentre Pomigliano va a Pozzuoli, poi all’ultima giornata sosta per il sestetto rossoblu e sfida in casa contro Ottaviano per Pomigliano. La sfida salvezza arriva alle ultime battute ma è sempre combattutissima. Da tener conto anche della situazione dei quozienti set e punti, nel caso di (probabile) arrivo a pari punti. Ora è Capitanata avanti in entrambi i parziali, di qualche decimo di punto, fermo restando il dato principale delle vittorie totali, attualmente 1 in più per i foggiani.

Nelle altre categorie 3-1 del Giallini agli Amatoriali, nel derby interno al consorzio, nella categoria Open Misto. I Canguri superano 3-1 la Plafin Foggia in Prima Divisione maschile, mentre le donne, sempre in Prima Divisione, cedono 3-0 all’Intrepida San Severo.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA VOLLEY CAPITANATA