Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 145 visitatori e nessun utente online

logofoggiaIl Foggia cerca una vittoria casalinga che manca ormai da tempore in memore. I primi venti minuti sembra di assistere ad una partita di fine campionato dove non ci sono in palio più punti utili. Ma al 22esimo arriva l'inaspettato vantaggio foggiano. Agostinone fa partire dal limite dell'area un tiro tanto forte quanto preciso e batte il portiere ospite. Al 30esimo Puteolana vicino al pareggio con Conte che da due passi fortunatamente manda fuori. Al 40esimo raddoppio del Foggia, Agnelli duetta con Giglio e tira imparabilmente. Il parziale termina con i rossoneri avanti di due gol. Ripresa e subito al 50esimo il Foggia fallisce, con Palazzo, l'occassione di chiudere la partita. Ancora Palazzo al 60esimo pericoloso che sbaglia il terzo goal. Al 70esimo rigore per la Puteolana, Letizia si presenta sul dischetto ma fallisce mandando la sfera sulla traversa. Al 75esimo Micale si supera con un grande colpo di reni su un colpo di testa ravvicinato di Riccio. Sostanzialmente la partita finisce qui. Il Foggia torna alla vittoria di fronte al pubblico amico, se pur giocando una bruttina gara.