Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 375 visitatori e nessun utente online

logofoggiaPartita in tarda pomeriggio, oggi per il Foggia che dinnanzi al suo pubblico, vuole staccare una diretta concorrente per la promozione. 
Il Foggia parte subito forte facendo capire cosa aspettare questo pomeriggio per i campani. Al 13esimo, Agnelli tira bene dal limite, ma la palla finisce a lato. Il Foggia fa la partita ma stranamente è la Casertana al 32esimo a passare. Un batti e ribatti da parte della difesa foggiana, Bacio Terracino sorprende Narciso con un tiro dal limite. Al 42esimo, tiro di Colombaretti deviato in angolo. Dall'angolo successivo, lo stesso Colombaretti viene messo giù. Rigore. Dal dischetto si presenta Cavallaro, rete, ma l'arbrito fa ripetere. Siamo al 44esimo, ancora Cavallaro, che questa volta si fa respingere il tiro, per fortuna Giglio e ben posizionato e realizza. Finisce qui il primo tempo, ma anche la partita. Nel secondo tempo le due squadre hanno preferito non farsi del male ed accontentarsi del pari. I tifosi non la prendono bene e fischiano. Se dicessimo brutto secondo tempo, vanteremmo la gara.