Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 446 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneDerby che potrebbe valere la risalita nelle categorie che più competono a queste due squadre.
Parte subito alla grande il Foggia che già al 2° minuto passa. Gerbo imbecca Iemmello al centro dell´area, lasciato solo dai marcatori leccesi, il quale stoppa e calcia, ciccando un pò la sfera ma riuscendo ugualmente a realizzare la rete .
Al 6°, il Foggia raddoppia. Chiricò se ne va dal lato sinistro, mette in mezzo ed ancora Iemmello che sigla la sua personale doppietta. 
C'è solo una squadra in campo. 
Al 33esimo, bravo Narciso a respingere la conclusione di Doumbia, poi sulla respinta Caturano non ne approfitta. 
Al 35esimo, il Lecce accorcia le distanze. Moscardelli segna su servizio di Abruzzese.
Al 41esimo, il Foggia allunga ancora. Scambio Iemmello-Sarno che batte Perucchini.
Brivido al 43esimo, Moscardelli di testa colpisce il palo.  
Finisce qui uno stupendo parziale a tutto Foggia.
Al 55esimo, bella rovesciata di Moscardelli, la palla esce di un soffio.
Al 70esimo arriva la rete locale. Narciso entra su Doumbia, rigore per i salentini. Dal dischetto si presenta Lepore, che realizza. 
Il Foggia sembra avere calato un pò i ritmi, dopo uno splendido primo tempo ed anche all'arrivo del primo caldo. 
Al 91esimo, ancora Moscardelli, che dalla distanza tenta una rasoiata ma è bravo Narciso a respingere, e Sowe non riesce ad arrivare sulla palla. Paura per il Foggia. 
Termina così la gara, che avrà il suo epilogo domenica prossima allo Zaccheria di Foggia.