Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 524 visitatori e nessun utente online

CULTURA

Biblioteche

Biblioteca comunale "Alessandro Minuziano": oggi situata provvisoriamente in alcuni locali di Palazzo San Francesco, la storica istituzione cittadina, in origine denominata Ferdinandea e poi intitolata al celebre umanista e stampatore sanseverese, vanta un patrimonio librario di oltre novantamila volumi e un prestigioso fondo antico, in cui spiccano ben quindici edizioni minuzianee, oltre a rarissimi incunaboli e numerose cinquecentine, secentine e settecentine di gran pregio.


Biblioteca "Padre Benedetto Nardella" dei Frati Minori Cappuccini: ospitata nel secentesco convento di Santa Maria di Costantinopoli, raccoglie ventimila volumi su mistica, spiritualità, san Pio da Pietrelcina e storia patria.[23]


Biblioteca economico-giuridica "Felice Chirò": realizzata dal locale istituto bancario BancApulia in un moderno edificio di corso Gramsci, mette a disposizione di studenti universitari e studiosi oltre cinquantamila testi e riviste specialistici.[24]


Archivio storico comunale: unito alla Biblioteca comunale, è un'imponente raccolta di documenti sulla vita civile e amministrativa della città in età moderna e contemporanea.

Archivio storico diocesano: ha sede nel Palazzo Trotta, nei pressi della Cattedrale, e vanta un ricco patrimonio documentario; conserva, infatti, un notevole numero di pergamene, gli archivi vescovili, curiali e capitolari, i fondi delle parrocchie storiche della diocesi e, soprattutto, il fondo musicale del monastero benedettino di San Lorenzo, che comprende, tra l'altro, autografi di importanti musicisti italiani del Settecento.

Dal 1979, si tiene annualmente a San Severo l'importante Convegno nazionale di preistoria, protostoria e storia della Daunia, organizzato dall'Archeoclub.


Musei

Il Museo dell'Alto Tavoliere (MAT) è allestito nel settecentesco monastero francescano, noto anche come Palazzo San Francesco. Conserva un considerevole patrimonio archeologico, con reperti dal Paleolitico al tardo antico per lo più provenienti dagli scavi archeologici di Guadone, Casone e Pedincone, non lontani dalla città. Nella quadreria sono esposte alcune opere d'età moderna.


La Pinacoteca Luigi Schingo è la sezione del MAT, che raccoglie trentasette fra dipinti, sculture, studi e disegni dell'artista sanseverese Luigi Schingo (1891-1976).


Il Museo diocesano, allestito nel suggestivo sotterraneo del Palazzo del Seminario, espone argenti, ex voto, statuaria e paramenti sacri di diversa epoca. Tra i manufatti più significativi spiccano una collezione di piatti da colletta medievali in rame sbalzato e alcune statue lignee policrome medievali e rinascimentali.


La Mostra permanente di carrozze e finiture del Settecento è ospitata in una sala di viale Matteotti

Mostre di diverso genere (archeologiche, di pittura, fotografiche etc.) sono più o meno regolarmente allestite presso il Museo civico, il Museo diocesano e la Galleria d'arte moderna di Palazzo San Lorenzo.



Teatro e musica

Terzo teatro pubblico della città, dopo quello del Decurionato (1750 ca.) e il Real Borbone (1819), il Teatro Verdi (opera di Cesare Bazzani, 1937), con la sua sala a cinque ordini (progettata per 1600 spettatori) e il foyer e il ridotto dei palchi (oggi Auditorium), è privilegiato luogo d'incontro e promozione per l'intera Capitanata e non solo.

Nel corso di ogni anno, accanto a una ricca stagione concertistica curata dagli Amici della Musica, al Verdi si allestiscono alcuni spettacoli operistici di qualità, una serie di spettacoli di prosa (in collaborazione col consorzio Teatro Pubblico Pugliese) e serate dedicate al balletto, in linea con una tradizione plurisecolare di notevole livello.

Concerti di musica sacra si tengono periodicamente nelle chiese del centro storico. Non di rado, inoltre, nel Palasport "Falcone e Borsellino" si esibiscono famosi cantanti di musica leggera. Anche la suggestiva Cantina D'Araprì è luogo di offerta musicale di qualità, con rassegne jazz tematiche di alto livello.