Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 93 visitatori e nessun utente online

Cronaca

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

carabinieri 4
Un tir è stato assaltato, lunedi in autostrada A16, all'altezza del casello di Cerignola intorno alle 22:00. Un commando armato formato da cinque banditi armati, hanno rapinato un tir carico di merce per 100 quintali, tra cui derrate alimentari, calzature, vernici e materiale elettrico.
Il camionista è stato affiancato da una autovettura con a bordo i cinque rapinatori tutti a volto coperto ed armati di pistola e fucile, che hanno costretto il conducente del mezzo a fermarsi e a salire sulla loro auto. Sequestrato e dopo circa un'ora, l’autotrasportatore è stato liberato, incolume, nelle campagne di Stornara, dove è riuscito a dare l'allarme.
I militari, dopo essersi messi alla ricerca, dopo poche ore, hanno rinvenuto la merce rapinata nascosta in un capannone industriale in disuso sempre a Cerignola. A pochi chilometri di distanza, in un’altra zona della città, è stato ritrovato anche il tir completamente vuoto. La refurtiva, il cui valore è in corso di quantificazione, è stata restituita alla ditta di trasporti, insieme al tir.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

rapine

Questa mattina in Corso Roma a Foggia, c'è stata una rapina in banca. Un soggetto con la mascherina ed un berretto, ha fatto irruzione presso la filiale dell'istituto di credito Credem. Una volta dentro ha oltrepassato gli sportelli e si è fatto consegnare, dagli impiegati, due casse con circa 3mila euro. Dopo aver preso il malloppo l'uomo è fuggito via. Le forze dell'ordine giunti sul posto hanno visionato le immagini di videosorveglianza. 

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

vigilidelfuoco

Brutto incendio, che con ogni probabilità è di natura dolosa, quello che ieri ha colpito un'azienda agricola di Carapelle. 
Circa 4mila cassoni per la raccolta di ortaggi impilati nel piazzale sono andati a fuoco, ieri sera intorno alle 20:00, in località Spartivento, a ridosso della Provinciale 79. Sul posto, sono giunte due squadre dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme.
La zona, purtroppo, non è dotata di telecamere e il titolare dell'azienda ha dichiarato di non avere mai ricevuto minacce o richieste estorsive.
Le indagini potrebbero essere indirizzate nel settore agricolo, infatti, l'azienda è una delle più importanti del territorio nella lavorazione di asparagi e broccoli.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

carabinieri


La notte scorsa è stata fatta esplodere una bomba carta in via Berlinguer a Carapelle.
La deflagrazione ha danneggiata l'auto della famiglia Sgarro.

La forte deflagrazione ha danneggiato in parte una Ford Kuga parcheggiata in strada. Una parte della vetrata della porta d'ingresso di un condominio della zona è andata in frantumi. Molto spavento per i residenti della zona ma per l'intera cittadina.
Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e le forze dell'ordine.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

118
Questa mattina a Foggia, in via Parini e via Angelico Da Sarno, c'è stato un incidente tra un'auto ed un Fiorino. 
Da una prima ricostruzione dei fatti, l'impatto potrebbe essere avvenuto a causa di una mancata precedenza. Lo scontro è avvenuto tra
 una Mercedes ed un Fiorino, quest'ultimo, dopo l'impatto si è ribaltato su di un fianco. Il conducente del mezzo ha riportato lievi ferite, subito medicate dai sanitari del 118, giunti sul posto.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)