Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 348 visitatori e nessun utente online

Cronaca

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)


I carabinieri di Foggia, sono riusciti a sventare un colpo in un'agenzia viaggi in via Brindisi a Foggia.
Il malvivente aveva già tranciato la saracarabiniericinesca ed aveva rotto il vetro e, stava per entrare all'interno dell'agenzia di servizi per poter portare via tutto il possibile.
Ma proprio in quel momento una pattuglia di forze dell'ordine che, si trovavano in zona durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato l'ingresso dell'attività forzata.
Alla vista dei carabinieri, il ladro è scappato, lasciando la refurtiva sul posto, un pc. 

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

118

Ancora un incidente sul lavoro. Ieri pomeriggio, in zona Amendola, un operaio è rimasto folgorato lungo la complanare della Statale 89. 
L'operaio un 45enne di Campobasso, Antonio Salvatore, stava cercando di spostare il frumento dal rimorchio dal camion ma, proprio mentre lo stava sollevando il braccio del mezzo, è rimasto folgorato da una scarica elettrica di 20mila volt prodotta dai cavi.
L'uomo è morto sul colpo.
Sul posto sono giunti i vigili del fuoco ed i sanitari del 118.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

118
Il presidente della Coldiretti di Candela è stato aggredito con calci, pugni e finanche minacce di morte, da un agricoltore del posto.
Futili, sarebbero i motivi dell'aggressione. La vittima è stata colpita alle spalle, con ferocia inaudita, per una domanda di troppo circa i lavori che l'aggressore stava effettuando in casa.
Senza fornire spiegazioni, il proprietario dell'appartamento avrebbe colpito l'uomo, provocandogli traumi e contusioni in varie parti del corpo, oltre allo shock subito.
Grazie all'intervento di un'altra persona, l'aggressore ha placcato i suoi animi.
Il presidente della Coldiretti è stato trasportato dai sanitari del 118 all'ospedale di Cerignola. 

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

carabinieri 2
Ancora un allarme bomba per un pacco sospetto a Foggia.
Uno zainetto sospetto è stato rinvenuto da alcuni passanti sotto l'arco Consalvo dei quartieri Settecenteschi, in Vico Falce.

Questa volta però all'interno dello zaino, vi era una busta gialla contenente più di un centinaio di candelotti, posizionati sotto l'arco Consalvo nella zona dei quartieri Settecenteschi.
I passanti hanno allertato le forze dell'ordine, le quali una volta giunti sul posto, hanno delimitato l'area vietandone momentaneamente l'accesso, aspettando l'arrivo della polizia scientifica e degli artificieri da Bari.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

118
Il cordoglio e la vicinanza di tutto il paese per la tragica perdita del piccolo Michele

ORSARA DI PUGLIA “La tragica fatalità che ha portato via il piccolo Michele dall’affetto dei suoi cari ci addolora profondamente. Tutta la Comunità di Orsara di Puglia è vicina ai genitori, ai parenti, agli amici, agli insegnanti di un bambino che era la gioia di chi ne condivideva il sorriso. Nel giorno dell’ultimo saluto, sarà proclamato il lutto cittadino”. Ad annunciarlo è il sindaco di Orsara di Puglia, Tommaso Lecce. La notizia di quanto è accaduto ieri, sabato 9 febbraio, ha profondamente scosso la Comunità orsarese. Il bambino che ha perso la vita aveva 8 anni e frequentava la terza elementare. “Siamo addolorati. In una piccola comunità come la nostra, dove i legami sono più stretti e prossimi, una perdita così tragica non può che toccare tutti, ogni singola persona. Per questo ho deciso di proclamare il lutto cittadino appena sarà stabilito il giorno dei funerali”, ha concluso Tommaso Lecce.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)