Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 244 visitatori e nessun utente online

Cronaca

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

poliziaDurante un servizio per contrastare le rapine agli autotrasportatori, gli agenti di Foggia, hanno bloccato un'auto, nel cui interno sono stati ritrovati 2 kg di cocaina.
Ieri lungo la statale Foggia-Candela, i militari fermato una Fi
at 500L, per un controllo. L'auto aveva i vetri posteriori ed il lunotto oscurati, in maniera da non far vedere all’interno cosa e chi vi fosse.
Appena fermata l'auto, il conducente Luigi Guarro 41enne campano, ha subito mostrato segni di agitazione. Dal controllo effettuato sul mezzo, i poliziotti hanno notato una copertura, al di sotto della quale c'erano nascosti due involucri in cellophane con dentro della cocaina.
Valore, circa 70.000 euro, che una volta immessa sul mercato avrebbe potuto fruttare circa 200.000 euro.
L’auto è stata sequestrata, mentre il conducente è stato arresto con l'accusa di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

carabinieri

La notte scorsa a Rodi Garganico si è verificato un atto intimidatorio in via Fini. 
Alcune persone hanno dato fuoco ad una porta di un'abitazione di un 32enne, operaio già noto alle forze di polizia.
L'episodio, avvenuto intorno alle 23:30, ignoti hanno cosparso di liquido infiammabile la porta, dandola successivamente alle fiamme, le quali si sono spente da sole, provocando, poi, lievi danni alla struttura.
Sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno ascoltato il giovane e stanno verificando se in zona vi fosse la presenza di videocamere di sorveglianza, utili alle indagini.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

vigili urbani paletta

Ieri sera il candidato sindaco del M5S di Foggia Giovanni Quarato, ha denunciato un episodio vandalico, in cui è rimasto vittima.
L'ingegnere pentastellato è stato vittima di una ritorsione, per un mancato pagamento ad un parcheggiatore abusivo, il quale gli ha tagliato la gomma dell'auto.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

poliziaOperazione “UDOR”: la dichiarazione del Sindaco Miglio.

Questa notte Agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di P. S. di San Severo ed alla Squadra Mobile di Foggia hanno eseguito 7 misure cautelari al termine di una vasta operazione finalizzata al contrasto di spaccio di droga.
Il Sindaco avv. Francesco Miglio ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Ancora una volta le Forze di Polizia hanno brillantemente messo a segno una poderosa operazione antidroga a San Severo. Un ringraziamento sentito è doveroso indirizzarlo da parte mia personale e dell’Amministrazione Comunale alle Forze dell'Ordine, a tutti i servitori dello Stato che sono tati impegnati. Ai miei concittadini dico di avere fiducia in questi uomini e in questi donne. Alla sparuta minoranza che vive di illegalità e crimine dico che noi di loro non abbiamo paura, non ne abbiamo mai avuta e continueremo a fare senza timore tutto quanto nelle nostre prerogative per supportare e sostenere l'azione di contrasto al fenomeno malavitoso. Al proposito sta andando avanti l'iter amministrativo per la nuova sede della Polizia di Stato e della Polizia Stradale in Via Terranova”.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

vigilidelfuoco
Poco dopo le 23:30, un'auto è stata data alle fiamme in via Nardella a Foggia. L'auto, una Mercedes Classe A, di proprietà di una avvocatessa 36enne.
Il rogo, di natura dolosa, ha danneggiato anche altri due mezzi, una Ford Fiesta ed una Fiat Bravo, parcheggiati vicino al mezzo dato alle fiamme.
Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme e 
bonificato la zona, ma non hanno trovato tracce evidenti di liquido infiammabile o altri inneschi, anche se non sembrerebbero esserci dubbi sulla natura dolosa del gesto.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)