Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 248 visitatori e nessun utente online

Le bomboniere

A tutte le persone che hanno fatto un regalo vanno spedite le bomboniere entro il mese che segue le nozze. Oggi per praticità vengono consegnate dagli sposi alla fine del ricevimento e ne viene consegnata una per nucleo familiare o una per coppia di fidanzati. La bomboniera  deve contenere il bigliettino con i nomi degli sposi e la data del matrimonio e vengono spesso personalizzate con il monogramma degli sposi. La scelta  è difficile e soggettiva c’è chi preferisce seguire la tradizione e orientarsi su oggetti d’argento come per esempio: una  scatolina portapillole, un segnalibro fregiato con le cifre degli sposi, una pinza da zucchero, una sessola, un fermacarte, un tagliacarte, una ciotolina e così via, le idee sono tante.. di contro che c’è chi invece preferisce un oggetto utile come ad esempio un set da vino, un sale e pepe, un vaso portafiori. Le idee sono infinite e per gli indecisi c'è sempre la possibilità di recarsi in un negozio di articoli da regalo dove è possibile visionaretutte le ultime novità e tendenze proposte dal mercato.

 

 

I confetti, dolci protagonisti

In origine agli sposi venivano offerte mandorle, noci, chicchi di grano e di riso, in segno di ricchezza e di fecondità. Solo successivamente, con il diffondersi dello zucchero in Europa, si è cominciato a preparare i confetti per offrirli soprattutto in occasione dei matrimoni. Una delle tante tradizioni vuole che allo sposo, dopo il taglio della torta, spetti il compito di reggere una coppa di cristallo o un vassoio d'argento che contiene i confetti, mentre la sposa deve destreggiarsi col cucchiaio per offrirli agli ospiti, rigorosamente in numero dispari.