Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 147 visitatori e nessun utente online

Attualità

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

calcettoQuesta mattina, il Sindaco Francesco Bonito, insieme al Vicesindaco Maria Inaugurato il cantiere per la realizzazione di un nuovo palazzetto in zona Santa Barbara. 
Dibisceglia, all’Assessorre ai Lavori Pubblici, Michele Lasalvia, gli Assessori Teresa Cicolella e Domenico Dagnelli e il consigliere delegato agli impianti sportivi, Vincenzo Sforza, ha inaugurato il cantiere per la realizzazione del "Palazzetto Santa Barbara", un nuovo impianto sportivo polivalente concepito con l'obiettivo di promuovere lo sport e l'inclusione sociale nella comunità cerignolana. Situato nella zona periferica di Cerignola, nel quartiere "Santa Barbara", questo progetto si propone di migliorare l'integrazione sociale attraverso la creazione di spazi sportivi di qualità. La zona, caratterizzata da una forte presenza di edilizia popolare, soffre, da sempre, di una forte carenza di strutture socio-educative e servizi, ed il "Palazzetto Santa Barbara" è una delle prime risposte dell’amministrazione a questa necessità, garantendo al quartiere uno spazio nuovo, vivo! La struttura è stata progettata tenendo conto della sostenibilità ambientale, con una particolare attenzione alla scelta di piante autoctone per il verde circostante. Allo stesso tempo, rispetta rigorosi standard tecnico-economici e di sicurezza, garantendo un'esperienza sportiva di alta qualità. L'impianto polivalente accoglierà discipline come la pallacanestro, la pallavolo e il pattinaggio, promuovendo la diversità di pratiche sportive in città, valorizzandola e rendendola una ricchezza, un fiore all’occhiello per il movimento sportivo cerignolano. Inoltre, l'area esterna sarà appositamente attrezzata per il parcheggio. Il progetto va incontro alla missione per l’inclusione sociale del PNRR, tramite il quale sono stati stanziati 1,5 milioni di euro, garantendo anche il risparmio energetico e l'utilizzo di fonti rinnovabili, oltre a una struttura modulare e flessibile.

Il "Palazzetto Santa Barbara" sarà un punto di riferimento per lo sport e l'inclusione sociale a Cerignola, offrendo opportunità di crescita e benessere per tutta la comunità.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

plasticheDopo il grande successo della raccolta presso la pineta di Siponto a luglio scorso, l’Associazione PlasticFree di Capitanata continua la sua attività di sensibilizzazione ambientale e raccolta programmando un nuovo CleanUp in Piazza Anna de Lauro Matera nel parcheggio antistante la Città del Cinema, zona a forte degrado ambientale . L'evento sarà supportato da FPT INDUSTRIAL Spa stabilimento di Foggia, sempre sensibile a queste iniziative, attraverso un contributo economico.Interverranno per la raccolta oltre cinquanta dipendenti dello stabilimento che muniti di tanta buona volontà ed impegno libereranno la zona dalla soffocante plastica presente.L’associazione Plastic Free onlus di Capitanata, con il suo referente provinciale Alessandro SCOLOZZI, ha deciso di rimboccarsi le maniche organizzando nel pomeriggio del 6 dicembre p.v., a partire dalle ore 13.30, una raccolta di materiali plastici abbandonati nel parcheggio e nelle zone limitrofe. L’evento, aperto a chiunque voglia condividere l’iniziativa che ha anche lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni, si concluderà alle 17.00. Potranno partecipare tutti e di tutte le età, scolaresche, famiglie, ragazzi, comitati cittadini o associazioni desiderosi di dare il proprio contributo. I sacchi per la raccolta saranno consegnati in loco, mentre ai partecipanti è consigliato di munirsi di guanti da giardinaggio e/o di una pinza telescopica per raccolta rifiuti. I minori dovranno essere accompagnati dai genitori che firmeranno una liberatoria. Ai fini della tracciabilità si rende obbligatoria la registrazione da effettuarsi cliccando al link:https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/6000/6-dic-foggia04/12/2023

Alessandro SCOLOZZI

Referente Provincia di Foggia

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

disperata 2
Esperti da tutta Italia per il convegno del 1° dicembre organizzato da Symposium
Condotte devianti, le strategie preventive di intervento per aiutare genitori e figli
La presenza di Forum Lex, Ordine degli Avvocati di Foggia e Camera Minorile di Capitanata

SAN GIOVANNI ROTONDO Il drammatico fenomeno delle baby gang, il doppio risvolto del disagio di bambini e adolescenti che diventano vittime della violenza o carnefici, l’estrema difficoltà della nostra società nell’affrontare quella che è diventata, a tutti gli effetti, un’allarmante emergenza sociale. Sono questi alcuni dei temi al centro del convegno intitolato “Genitori e Figli. Disagio minorile e condotta deviante: strategie preventive di intervento”. L’incontro, che si terrà venerdì 1 dicembre 2023 a partire dalle ore 18 nell’Auditorium della Parrocchia della Trasfigurazione del Signore, in via Ligabue a San Giovanni Rotondo, è organizzato dall’Associazione Culturale Symposium con la partecipazione di Forum Lex, Ordine degli Avvocati di Foggia e Camera Minorile di Capitanata.
Sul tema, interverranno esperti da tutta Italia: la dott.ssa Giuseppina Seppini, Criminologa e Analista Forense; la dott.ssa Lolita Tinelli, Psicologa Criminologa, la dott.ssa Iolanda Ippolito, Criminologa investigativa e l’avvocato Elvio Benvenuto, consigliere della Camera Minorile di Capitanata. Il convegno sarà aperto dai saluti indirizzati ai partecipanti da: avv. Gianluca Ursitti, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Foggia; avv. Anna Lucia Celentano, presidente della Camera Minorile di Capitanata; avv. Floriana Natale, presidente di Symposium; Davide Longo, parroco della parrocchia Trasfigurazione del Signore; prof. Francesco Pio Maria D’Amore, dirigente Istituto Comprensivo Dante-Galiani. Sarà Nicola Morcavallo, giornalista di Padre Pio Tv, a moderare l’incontro.
“Sarà un momento molto importante di riflessione e confronto sul disagio sempre più presente tra i ragazzi e i giovani che spesso genera condotte devianti, con conseguenti grandi difficoltà nelle loro famiglie e nei contesti sociali da essi frequentati”, annuncia l’avv. Floriana Natale,
L’evento vede la collaborazione della Camera Minorile di capitanata, di cui l’avv. Floriana Natale, presidente dell’Associazione Symposium, è membro del Direttivo. “Il nostro intento è quello di focalizzare l’attenzione su un fenomeno ormai diventato preoccupante. I relatori affronteranno il problema con professionalità, fornendo importantissimi strumenti a coloro che, a vario titolo, si interfacciano con i giovani e che fanno parte del loro percorso di crescita. Vogliamo fornire strumenti concreti e operativi, lanciando un messaggio di ottimismo sulla reale possibilità di intervenire, fornendo un valido aiuto ai ragazzi. Sono molto soddisfatta che il Symposium sia riuscito a organizzare un convegno di tale portata: un evento di spessore sociale e culturale, importante opportunità per la nostra cittadina e per quanti vorranno partecipare”, conclude Floriana Natale. L’evento è stato accreditato dal consiglio dell’Ordine degli avvocati di Foggia.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

alberoSabato 2 dicembre, nella frazione balneare di Vico si svolgerà la festa di “Viva gli Alberi”

VICO DEL GARGANO Saranno i bambini di Vico del Gargano, sabato 2 dicembre 2023, a ‘battezzare’ i nuovi alberi piantati in Via dei Pini a San Menaio, frazione balneare del paese. Lo faranno nell’ambito di “Viva gli Alberi”, iniziativa dell’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Associazione Culturale E-20 Apulia. L’evento si terrà a partire dalle ore 10.30. I bambini saranno accolti dalle autorità e dai rappresentanti del gruppo di Protezione Civile “Giacche Verdi” e dell’Associazione E-20 Apulia.
“Sarà una splendida giornata di sensibilizzazione sull’importanza e la bellezza degli alberi. I bambini daranno anche simbolicamente il benvenuto ai 15 nuovi lecci piantati a San Menaio, partecipando al ‘battesimo’ di due di quelle nuove piante”, spiega Rita Selvaggio, assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Vico del Gargano. “Al battesimo”, aggiunge l’assessore, “sarà presente padre Francesco. Poi, col supporto di diverse maestre volontarie, ai bambini saranno consegnati dei dischetti in legno da colorare con temi natalizi”.
“Sarà una bella giornata all’insegna del rispetto e dell’amore per la natura”, dichiara Raffaele Sciscio, sindaco di Vico del Gargano. “I bambini daranno il benvenuto ai nuovi alberi, lavoreranno insieme e poi faranno merenda. Prima di salutarli, a loro sarà consegnata una bustina di semenze che dovranno piantare e curare. L’obiettivo di giornate come quella che si svolgerà il 2 dicembre è l’educazione all’amore per l’ambiente. Gli alberi, i fiori e la natura sono amici dei bambini, perché permettono loro di giocare liberamente, all’aperto, in spazi in cui possono esprimere tutta la loro energia, voglia di vivere e di divertirsi. Per questo è fondamentale che comprendano quanto tempo e quanta cura siano necessari per veder crescere una pianta, per veder diventare grande un albero che mette radici, protegge la terra e ci regala aria buona da respirare”.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

orsara
Offrirà servizi di informazione, orientamento e consulenza in merito agli istituti di protezione giuridica

ORSARA DI PUGLIA Il Comune di Orsara di Puglia attiverà un Ufficio di prossimità. Il relativo progetto presentato dall’Amministrazione comunale orsarese, infatti, è stato approvato e finanziato dalla Regione Puglia. L’Ufficio di prossimità opererà per offrire una “Giustizia” più vicina al cittadino, in particolare alle fasce più fragili della popolazione, ampliando la rete dei servizi giudiziari attraverso un punto di accesso facilitato agli uffici giudiziari. L’obiettivo è quello di semplificare e velocizzare l’accesso alla tutela dei diritti della persona, grazie al supporto delle tecnologie informatiche.
I SERVIZI. L’Ufficio di prossimità offrirà, dunque, una serie di servizi al cittadino: servizi di informazione, orientamento e consulenza in merito agli istituti di protezione giuridica, anche tramite il supporto qualificato degli ordini professionali; distribuzione della modulistica in uso presso gli uffici giudiziari di riferimento; supporto alla predisposizione degli atti che le parti e gli ausiliari del giudice possono redigere anche senza l’assistenza di un legale; invio e/o ricezione di atti giudiziari per via telematica. L’iniziativa nasce per volontà del Ministero della Giustizia che, in questo modo, intende costituire una rete nazionale di uffici di prossimità nell’ambito delle azioni finanziate dal PON “Governance e capacità istituzionale” 2014- 2020.
FATTORE DI SVILUPPO. Il corretto ed efficiente funzionamento dei servizi al cittadino resi da tutta la Pubblica Amministrazione costituisce un fattore di sviluppo economico e sociale, nonché un indicatore del grado di avanzamento democratico della comunità, nella misura in cui ciò garantisce tutela dei diritti dei cittadini, benessere e opportunità economiche a tutto il sistema.
La Commissione Europea ha più volte raccomandato all’Italia l’efficientamento del sistema giudiziario quale fattore di competitività per l’intero paese. La Regione, dunque, nel promuovere lo sviluppo economico, sociale e civile della propria comunità, ha interesse a favorire il miglior funzionamento dell’attività giurisdizionale in Puglia, sostenendo quelle progettualità che si caratterizzano per innovazione dei modelli organizzativi, riproducibilità, sostenibilità e trasferibilità degli stessi, nonché prossimità ai cittadini e ai territori.
Il PON “Governance e capacità istituzionale” 2014-2020 prevede negli assi 1, 2 e 3 la realizzazione di azioni rivolte alla pubblica amministrazione che mirano alla modernizzazione, trasparenza, semplificazione, digitalizzazione, nonché al rafforzamento della governance multilivello nei programmi di investimento pubblico e nell’Asse 4 la realizzazione di azioni di assistenza tecnica volte ad assicurare l’attuazione ottimale del PON e dell’Accordo di Partenariato.

Orsarainforma, servizio del Comune di Orsara di Puglia 

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)