Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 367 visitatori e nessun utente online

Sport

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

baseballVittoria nel secondo match per i foggiani, nel primo incrocio netta affermazione di Fano.


SERIE B – GARA 1 – Finisce al settimo inning la prima sfida della 12esima giornata di Serie B. Il risultato è nettamente a favore di Fano , che si impone 0-13 dopo una gara a senso unico e chiusa già al terzo gioco (0-11). Neanche un tentativo di riscossa nel finale e gara chiusa anticipatamente.

GARA 2 – La riscossa, però, arriva nel pomeriggio, quando Iacovelli e compagni si “prendono” Gara2 con un punteggio basso e con nessun punto subito. Segno di un’ottima gara difensiva, affiancata da una buona prestazione a livello offensivo. Gara sempre molto equilibrata con un punto foggiano al quarto inning, poi l’allungo dal settimo gioco con altri 3 punti e la chiusura con il definitivo 4-0.


SERIE C – Doppia Sfida anche per i ragazzi dell’under 18, impegnata nel campionato di Serie C. A Matino i foggiani perdono entrambi i match, 14-0 nel recupero della seconda giornata e 11-2 nella disputa della seconda sfida. C’è grande soddisfazione in seno alla società di Gianni Vitrani per il percorso di crescita dei ragazzi, tutti under 17, che si stanno cimentando in un campionato di categoria, invece di giocare con i pari età. “I tempi di maturazione sono lunghi – afferma Alfredo Strippoli – ma i passi avanti sono notevoli”.

Ufficio Stampa Fovea Embers

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

baseballTerzultima giornata di campionato. A Foggia arriva Fano, seconda della classe. Gara difficile, ma Iacovelli e compagni devono necessariamente vincere per la permanenza.

SERIE B – Quinta giornata del girone di ritorno del campionato di Serie B di Baseball. La Fovea Embers giocherà in casa contro Fano, squadra attualmente seconda in classifica alle spalle della capolista Rimini. Gara difficile, dunque, per i ragazzi di Strippoli, impegnati nella lotta per la permanenza in B. Si giocherà a Foggia, domenica 14 luglio alle 11 e alle 15:30.

ANDATA – Nella doppia sfida dell’andata, ad inizio giugno, Fano si impose in entrambe le occasioni.

SERIE C – I ragazzi della Serie C scenderanno in campo a Matino per il recupero della seconda giornata (rinviata ad aprile per la pioggia)

Ufficio Stampa Fovea Embers

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)


baseballConvocazione in extremis per l’atleta foggiana che corona il sogno degli Europei a Budapest. Intanto la prima squadra si gioca la permanenza in Serie B


SERIE B – Nuovo fine settimana di gare per la Fovea Embers del presidente Gianni Vitrani. A San Lazzaro, contro la squadra locale, Iacovelli e compagni proveranno a rialzarsi dopo un periodo negativo. La permanenza in B passa anche e soprattutto dagli scontri diretti ed in questo caso la sfida assume contorni importantissimi per via della classifica di entrambe. Foggia e San Lazzaro, infatti, sono appaiate all’ultimo posto in classifica con 6 vittorie su 18 partite. Gare in programma domenica 7 luglio alle ore 11:00 e alle 15:30.

SERIE C – Torna a giocare in casa la squadra dei giovani di Alfredo Strippoli, contro i Tritons Taranto, domenica pomeriggio alle 15 a Foggia.

SLOW PITCH – Intanto Rossella Valente riceve la bellissima notizia della convocazione nella nazionale mista di Slow Pitch. L’atleta della Fovea Embers, prima delle escluse inizialmente, sapeva di potersi giocare almeno una nuova chance per via di qualche defezione. Ora la chiamata per gli Europei di categoria a Budapest. A lei i complimenti da parte di tutta l’associazione.


Ufficio Stampa Fovea Embers

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

baseball
Vinta Gara 2 dai foggiani, mentre il primo incrocio va agli emiliani. Penultimo posto a pari merito proprio con San Lazzaro per gli Embers

Una vittoria a testa per Foggia e San Lazzaro. Foggiani che pagano una mancanza di concentrazione iniziale, senza rimonta, nel primo match. Meglio in Gara2.

SERIE B – GARA 1 – Subito sotto 3-0, senza rimonta. Questo il sunto del primo incontro che vede gli emiliani vincere 5-3. 0-3 al primo inning, altri due punti di San Lazzaro al sesto, poi la “sveglia” foggiana suona, ma non tanto da portare a casa una rimonta. Partenti Araujo e D’Agnelli, lanciatore e ricevitore; Iacovelli, Massaro, Coluccino (poi sostituito da Biancofiore) e Colon Ventura interni; Panico, Carbone e Bizzoco esterni. Nel finale anche l’opportunità per riprendere la gara, sciupata inesorabilmente con i soliti errori.

GARA 2 – Questa volta arriva una vittoria, nonostante gli infortuni in Gara1 di Biancofiore e Panico. Partono Salvatore Strippoli al lancio, Gabriele Sammartino in ricezione; Iacovelli, Ciffo, Colon Ventura e Massaro interni; Araujo, Bizzoco e D’Agnelli fuori dal diamante. Sammartino e Ciffo sono 2 under di grande prospettiva per il futuro. Vantaggio di due punti subito per i foggiani e gara bloccata fino all’ottavo gioco, quando, nonostante una grande prova della difesa tutta e del monte di lancio (Salvatore Strippoli in campo tutta la gara), arrivano due punti dei padroni di casa. Nell’ultimo game un punto a testa e parità (3-3) anche alla fine. All’extra inning grande prova dell’attacco foggiano che mette a segno tre punti, poi 3 eliminazioni lampo in difesa per la vittoria finale della Fovea Embers 4-6

In classifica ultimo posto per Potenza Picena, con San Lazzaro e Fovea Embers penultimi (ma meglio Foggia che è, così, terzultima).

Ufficio Stampa Fovea Embers

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

baseballDue sconfitte pesanti per il team foggiano che ora è all’ultimo posto con San Lazzaro, prossimo avversario in trasferta

La testa è già alla prossima, a San Lazzaro. I bolognesi sono all’ultimo posto, insieme alla Fovea Embers, all’indomani della doppia sconfitta casalinga dei foggiani contro Riccione.

SERIE B – GARA 1 - Nella prima metà della partita iniziale, l’attacco foggiano è contratto, mentre la difesa è poco attenta. Araujo sul monte subisce ed è sostituito già al 3 inning da Sammartino. Riccione approfitta e allunga; al terzo gioco è 0-7, al quarto 0-15. Otto punti al settimo inning, per tentare una rimonta che, comunque, resta impossibile. Termina 10-21, con anche Bizzoco sul monte dal quinto inning e Biancofiore, al ritorno a Foggia dopo 8 mesi di studio negli States (Oregon).

GARA 2 – Ancora errori, anche nel secondo incontro. Così il rematch si apre con un 1-4 poco incoraggiante. A differenza della prima partita, Iacovelli e compagni riescono a fare valide anche da extra base, ma non sempre sfruttando le situazioni a favore; a fine settima ripresa la reazione foggiana che porta al 6-6, poi il Riccione segna altri 2 punti e chiude con una nuova vittoria. Da segnalare le 9 riprese lanciate da Salvatore Strippoli, con 150 lanci e le buone prestazioni offensive di Coluccino e Araujo.
Prossimo turno a San Lazzaro.

SERIE C – Continua l processo di crescita dei giovani di Alfredo Strippoli, nel campionato di Serie C. Sconfitta 15-1, nell’undicesima giornata, a casa dei Warriors Bari.

LEGA AMATORIALE – La Fovea Embers desidera ringraziare la Lega del Mare per l’organizzazione del torneo amatoriale e anche per aver compreso e sostenuto la scelta della società foggiana di non presenziare alle finalissime. La scelta della società del presidente Gianni Vitrani, è stata quella di rispettare il dolore di un’intera associazione e dei familiari della giovane Marianna Garofalo, atleta “Made in Fovea” prematuramente scomparsa proprio in prossimità della sfida finale. La Foggia di coach Stefanelli, addirittura, compare al primo posto ex-aequo con i reali vincitori della manifestazione, grazie ad un gesto importante dell’organizzazione. Lo sport vince sempre.

SLOW PITCH – Infine un plauso a Rossella Valente, atleta della Fovea Embers, che non è riuscita a rientrare nelle convocate per gli Europei in Ungheria, ma ha lottato alla grande nelle selezioni della nazionale. Al ritorno alle attività, 16 anno dopo l’ultima volta, la Valente ha degnamente rappresentato lo spirito della Fovea Embers.


Ufficio Stampa Fovea Embers

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)