Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 317 visitatori e nessun utente online

Sport

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

schermaPRIMA PROVA NAZIONALE ASSOLUTI DI SCIABOLA, IL PUGLIESE EMANUELE NARDELLA DEL C.S. ESERCITO SALE SUL TERZO GRADINO DEL PODIO A BASTIA UMBRA

BASTIA UMBRA - Ancora un piazzamento importante per lo sciabolatore pugliese Emanuele Nardella: a Bastia Umbra, in occasione della prima prova nazionale Assoluti di sciabola maschile l’atleta sanseverese, in forza al Centro Sportivo Esercito, si è classificato al terzo posto.
Nardella ha esordito in tabellone regolando col punteggio di 15-10 Edoardo Reale (Frascati Scherma) poi ha sconfitto in successione Edoardo Cantini dei Carabinieri per 15-9, Pietro Torre delle Fiamme Oro per 15-6 e Marco Mastrullo del Circolo Schermistico Dauno per 15-9. In semifinale si è però arreso per 15-6 a Riccardo Nuccio delle Fiamme Oro, a sua volta sconfitto 15-7 in finale dal compagno di squadra Luca Curatoli. Nardella ha chiuso dunque sul terzo gradino del podio a pari merito con l’altro atleta delle Fiamme Oro Luca Fioretto.
Buoni piazzamenti anche per altri sciabolatori pugliesi, in particolare per Francesco Bonsanto (anch’egli Fiamme Oro) e Marco Mastrullo del Circolo Schermistico Dauno che hanno chiuso rispettivamente al quinto e all’ottavo posto. Hanno inoltre centrato l’accesso al tabellone principale Raffaele Minischetti dei Carabinieri (13°) e Ciro Buenza del Circolo Schermistico Dauno (24°): per la scuola pugliese di sciabola dunque una conferma ad alto livello.

PRIMA PROVA NAZIONALE ASSOLUTI - SCIABOLA MASCHILE - Bastia Umbra, 12 dicembre 2021
Finale
Curatoli (Fiamme Oro) b. Nuccio (Fiamme Oro) 15-7

Semifinali
Nuccio (Fiamme Oro) b. Nardella (Esercito) 15-6
Curatoli (Fiamme Oro) b. Fioretto (Fiamme Oro) 15-14

Quarti
Nuccio (Fiamme Oro) b. Bonsanto (Fiamme Oro) 15-11
Nardella (Esercito) b. Mastrullo (Circolo Schermistico Dauno) 15-9
Fioretto (Fiamme Oro) b. Neri (Carabinieri) p.r.
Curatoli (Fiamme Oro) b. Foschini (Esercito) 15-11

Ottavi
Bonsanto (Fiamme Oro) b. Minischetti (Carabinieri) 15-5
Mastrullo (Circolo Schermistico Dauno) b. Dreossi (Aeronautica Militare) 15-7
Nardella (Esercito) b. Torre (Fiamme Oro) 15-6

Sedicesimi
Bonsanto (Fiamme Oro) b. Nigri (Petrarca Scherma) 15-9
Minischetti (Carabinieri) b. Ribaudo (Fides Livorno) 15-11
Mastrullo (Circolo Schermistico Dauno) b. Colautti (Virtus Bologna) 15-9
Nardella (Esercito) b. Cantini (Carabinieri) 15-9
Fioretto (Fiamme Oro) b. Buenza (Circolo Schermistico Dauno) 15-8

Primo turno
Bonsanto (Fiamme Oro) b. Piserchia (Circolo Schermistico Dauno) 15-9
Minischetti (Carabinieri) b. Pellegrino (Champ Napoli) 15-13
Mastrullo (Circolo Schermistico Dauno) b. Aruta (Champ Napoli) 15-4
Nardella (Esercito) b. Reale (Frascati Scherma) 15-10
Buenza (Circolo Schermistico Dauno) b. Panconi (Puliti Lucca) 15-12

Classifica (82): 1. Luca Curatoli (Fiamme Oro), 2. Riccardo Nuccio (Fiamme Oro), 3. Luca Fioretto (Fiamme Oro), 3. Emanuele Nardella (Esercito), 5. Francesco Bonsanto (Fiamme Oro), 6. Gabriele Foschini (Esercito), 7. Matteo Neri (Carabinieri), 8. Marco Mastrullo (Circolo Schermistico Dauno).

Per conto di:
Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

schermaCAMPIONATI ITALIANI UNDER 23 A CAGLIARI, IL PUGLIESE EMANUELE NARDELLA DEL C.S. ESERCITO TERZO CLASSIFICATO NELLA SCIABOLA MASCHILE

CAGLIARI – Lo sciabolatore pugliese Emanuele Nardella, attualmente in forza al Centro Sportivo Esercito, sale sul terzo gradino del podio in occasione dei Campionati Italiani Under 23 di scherma, disputati a Cagliari.
Nardella, già vincitore di due medaglie d’oro ai Campionati Europei Cadetti e Giovani Foggia2019, ha esordito nel tabellone della diretta regolando per 15-4 Marco Galetti del Champ Napoli poi ha sconfitto 15-6 Pietro Bertola del Club Scherma Torino e 15-10 Giacomo Mignuzzi dei Carabinieri. In semifinale però Nardella è stato superato per 15-10 da Pietro Torre delle Fiamme Oro, che si è poi aggiudicato il titolo italiano battendo in finale il carabiniere Matteo Nei prt 15-7.
Sul terzo gradino del podio, assieme al sanseverese Nardella, anche Luca Fioretto delle Fiamme Oro.

CAMPIONATI ITALIANI UNDER 23 SCIABOLA MASCHILE INDIVIDUALE - Cagliari, 27 novembre 2021
Finale
Torre (Fiamme Oro) b. Neri (Carabinieri) 15-7
Semifinali
Neri (Carabinieri) b. Fioretto (Fiamme Oro) 15-9
Torre (Fiamme Oro) b. Nardella (Esercito) 15-10
Quarti di finale
Neri (Carabinieri) b. Cantini (Carabinieri) 15-14
Fioretto (Fiamme Oro) b. Gallo (Carabinieri) 15-14
Nardella (Esercito) b. Mignuzzi (Carabinieri) 15-10
Torre (Fiamme Oro) b. Nigri (Petrarca Scherma) 15-9
Ottavi di finale
Nardella (Esercito) b. Bertola (Club Scherma Torino) 15-6
Sedicesimi di finale
Nardella (Esercito) b. Galetti (Champ Napoli) 15-4

Classifica (56): 1. Pietro Torre (Fiamme Oro), 2. Matteo Neri (Carabineri), 3. Luca Fioretto (Fiamme Oro) e Emanuele Nardella (Esercito), 5. Giacomo Mignuzzi (Carabinieri), 6. Alberto Nigri (Petrarca Scherma), 7. Edoardo Cantini (Carabinieri), 8. Michele Gallo (Carabinieri).

Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

schermaPRIMA PROVA NAZIONALE GIOVANI, A LA SPEZIA SECONDO POSTO NELLA SCIABOLA PER IL PUGLIESE EMANUELE NARDELLA (C.S. ESERCITO)

LA SPEZIA - Nella prima prova Nazionale Giovani di fioretto e sciabola, in programma a La Spezia, sale sul podio lo sciabolatore pugliese Emanuele Nardella, attualmente in forza al Centro Sportivo Esercito.
L’atleta sanseverese ha esordito nel tabellone della diretta infliggendo al padovano Giorgio Siviero del Petrarca Scherma un pesante 15-2 poi ha proseguito speditamente il suo cammino regolando per 15-5 Daniele Stirpe delle Lame Tricolori, per 15-7 Christian Colautti della Virtus Bologna, per 15-6 Marco Galetti del Champ Napoli e per 15-9 Leonardo Tocci del Frascati Scherma in semifinale.
La vittoria finale è andata a Pietro Torre delle Fiamme Oro, impostosi su Nardella in un equilibrato assalto decisivo col punteggio di 15-12. Sul terzo gradino del podio, ex aequo con Tocci, anche Giorgio Marciano delle Fiamme Azzurre.

PRIMA PROVA NAZIONALE GIOVANI - SCIABOLA MASCHILE - La Spezia, 21 novembre 2021
Finale
Torre (Fiamme Oro) b. Nardella (Esercito) 15-12
Semifinali
Nardella (Esercito) b. Tocci (Frascati Scherma) 15-9
Torre (Fiamme Oro) b. Marciano (Fiamme Azzurre) 15-11
Quarti
Nardella (Esercito) b. Galetti (Champ Napoli) 15-6
Tocci (Frascati Scherma) b. Roussier Fusco (Frascati Scherma) 15-10
Torre (Fiamme Oro) b. Cantini (Carabinieri) 15-7
Marciano (Fiamme Azzurre) b. Conversi (Club Scherma Roma) 15-10
Ottavi
Nardella (Esercito) b. Colautti (Virtus Bologna) 15-7
Sedicesimi
Nardella (Esercito) b. Stirpe (Lame Tricolori) 15-5
Trentaduesimi
Nardella (Esercito) b. Siviero (Petrarca Scherma) 15-2
Classifica (105): 1. Pietro Torre (Fiamme Oro), 2. Emanuele Nardella (Esercito), 3. Giorgio Marciano (Fiamme Azzurre) e Leonardo Tocci (Frascati Scherma), 5. Edoardo Cantini (Carabinieri), 6. Giovanni Roussier Fusco (Frascati Scherma), 7. Marco Galetti (Champ Napoli), 8. Alessandro Conversi (Club Scherma Roma).

Per conto di:
Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

schermaPRIMA PROVA GRAN PRIX UNDER 14 “KINDER JOY OF MOVING”, PUGLIESI SUGLI SCUDI IN SICILIA: NELLA SCIABOLA GIOVANISSIME LEONILDE BUENZA È SECONDA E NICOL BENTIVOGLIO TERZA

ROMA - Nella Prima Prova Nazionale del Gran Prix “Kinder Joy of Moving” di sciabola Under 14, disputata a Santa Venerina (CT), pugliesi sugli scudi nella categoria Giovanissime con il secondo posto di Leonilde Buenza del Circolo Schermistico Dauno ed il terzo di Nicol Bentivoglio del Club Scherma San Severo.
Protagoniste di un’ottima fase a gironi, chiusa rispettivamente al primo e al secondo posto, Buenza e Bentivoglio sono state esentate dal primo turno della diretta e sono quindi entrate in tabellone all’altezza degli ottavi di finale: Buenza ha sconfitto 10-1 Anna Sepe del Champ Napoli e Bentivoglio ha superato per 10-6 Marta Meroni della Scherma Verbania. Doppia affermazione anche nei quarti di finale, con Buenza che si è imposta ancora per 10-1 a spese di Eleonora Silvestri del Posillipo Napoli e Bentivoglio che ha avuto la meglio sulla compagna di club Alice Coco col punteggio di 10-8. In semifinale Buenza ha battuto Matilde Reale del Frascati Scherma per 10-7 mentre Bentivoglio si è arresa per 10-4 ad Anna Torre della Fides Livorno, a sua volta impostasi in finale su Leonilde Buenza per 10-7. A premio anche l’altra sanseverese Alice Coco, settima classificata.

Prima Prova Nazionale Gran Prix Under 14 Kinder Joy of Moving - SCIABOLA GIOVANISSIME - Santa Venerina, 27 novembre 2021
Finale
Torre (Fides Livorno) b. Buenza (Circolo Schermistico Dauno) 10-7
Semifinali
Buenza (Circolo Schermistico Dauno) b. Reale(Frascati Scherma) 10-7
Torre (Fides Livorno) b. Bentivoglio (Club Scherma San Severo) 10-4
Quarti di finale
Buenza (Circolo Schermistico Dauno) b. Silvestri (Posillipo Napoli) 10-1
Reale (Frascati Scherma) b. Saracaj (Fides Livorno) 10-5
Torre (Fides Livorno) b. Bellucci (Aeronautica Militare) 10-3
Bentivoglio (Club Scherma San Severo) b. Coco (Club Scherma San Severo) 10-8
Ottavi di finale
Buenza (Circolo Schermistico Dauno) b. Sepe (Champ Napoli) 10-1
Bentivoglio (Club Scherma San Severo) b. Meroni (Scherma Verbania) 10-6

Classifica (23): 1. Anna Torre (Fides Livorno), 2. Leonilde Buenza (Circolo Schermistico Dauno), 3. Nicol Bentivoglio (Club Scherma San Severo) e Matilde Reale (Frascati Scherma), 5. Giulia Saracaj (Fides Livorno), 6. Eleonora Silvestri (Posillipo Napoli), 7. Alice Coco (Club Scherma San Severo), 8. Elisa Bellucci (Aeronautica Militare).

Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

schermaSECONDA PROVA NAZIONALE MASTER A CARRARA, MARIA GRAZIA LATTANZIO DEL DAUNIA FENCING CLUB VINCE NEL FIORETTO FEMMINILE CATEGORIA 2

CARRARA - Nella seconda prova stagionale del Circuito Master, disputata a Carrara, la foggiana Maria Grazia Lattanzio del Daunia Fencing Club si è aggiudicata la prova nel fioretto femminile categoria 2, dedicata agli atleti over 50.
La fiorettista pugliese ha sconfitto nei quarti di finale Francesca Azin del Comini Padova per 10-6, in semifinale Liqin Wei dell’Accademia Scherma Cremona con un rotondo 10-0 ed in finale Silvia Ardigò, anche lei dell’Accademia Scherma Cremona, all’ultima stoccata.
In virtù di questo successo Maria Grazia Lattanzio, già salita sul podio nella prima prova stagionale disputata a Terni, partirà tra le favorite per la vittoria finale in occasione delle finali dei Campionati Italiani Master in programma da giovedì 24 a domenica 27 giugno a Bressanone.

PRIMA PROVA NAZIONALE MASTER - FIORETTO FEMMINILE - CAT. 2 - Carrara, 6 giugno 2021
Finale
Lattanzio (Daunia Fencing Club) b. Ardigò (Accademia Scherma Cremona) 10-9

Semifinali
Ardigò (Accademia Scherma Cremona) b. Benucci 10-8
Lattanzio (Daunia Fencing Club) b. Wei (Accademia Scherma Cremona) 10-0

Quarti
Benucci (Circolo della Scherma Terni) b. Asquini (Udinese Scherma) 10-2
Ardigò (Accademia Scherma Cremona) b. Martini (Circolo della Scherma R. Fonst) 10-2
Lattanzio (Daunia Fencing Club) b. Azin (Comini Padova) 10-6
Wei (Accademia Scherma Cremona) b. Riboldi (Cuneo Scherma) 9-7

Classifica (8): 1. Maria Grazia Lattanzio (Daunia Fencing Club), 2. Silvia Ardigò (Accademia Scherma Cremona), 3. Elena Benucci (Circolo della Scherma Terni) e Liqin Wei (Accademia Scherma Cremona), 5. Lavinia Martini (Circolo della Scherma R. Fonst), 7. Umberta Riboldi (Cuneo Scherma), 8. Alessandra Asquini (Udinese Scherma).

Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma

Contatti PUGLIA: Siro Palladino

 

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)