Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 253 visitatori e nessun utente online

Sport

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)


baseballGara steccata all’esordio in B, con sconfitta 3-10, poi nel secondo match la pioggia la fa da padrona. Rinviato ancora l’esordio in C per i giovani della Fovea

Una gara giocata e due no. Questo il bottino del fine settimana in casa Fovea Embers. Nella gara disputata, purtroppo, è arrivata una sconfitta contro Porto Sant’Elpidio. Comincia male il campionato di Serie B dei foggiani, orfani di Araujo e Bizzoco, nella prima uscita stagionale del campionato.
GARA 1 La gara della mattina vede una partenza equilibrata. Foggia manda sul monte Sammartino con D’Agnelli ricevitore; Iacovelli, Massaro, Colon Ventura e Coluccino nel diamante; Panico, Ciffo e Carbone esterni, con Dimitrio battitore designato. Inizio equilibrato, dunque, con un lieve vantaggio esterno 1-2, poi il calo dei padroni di casa che manda Porto Sant’Elpidio avanti 1-5. Alla quinta ripresa Massaro sale sul monte e subisce altri due punti, poi l’attacco sterile, in giornata no, non ha permesso il recupero. Tre riprese anche con Coluccino (non un lanciatore) sul monte. Bene il giovane foggiano, nonostante non sia di ruolo, con sole due valide subite. La gara è terminata 3-10.
GARA 2 La pioggia vince in Gara2, rendendo vano lo sforzo del lanciatore Carbone, perfettamente allineato con nessuna valida subita e 5 strike out siglati. Ma al 3° inning la gara si è chiusa per le intemperie meteorologiche e sarà recuperata successivamente, con partenza dall’inizio.
SERIE C Anche i giovani della Serie C non hanno disputato la loro gara della seconda giornata. I foggiani, fuori classifica con la seconda squadra, non sono partiti per Matino dove il tempo non era clemente. In questo caso la gara sarà recuperata nel prossimo incrocio che la squadra avrà con i salentini il 14 luglio (si giocheranno due gare).

Ufficio Stampa Fovea Embers

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

foggiaazioneAncora uno scontro diretto per i rossoneri.
Al 5° da calcio d´angolo Mazzeo calcia alto sopra la traversa.
AL 7°, la palla arriva a Greco che serve Deli, il quale di testa manda sopra la traversa.
Al 16esimo, Iemmello calcia di poco fuori.
C'è solo una squadra in campo.
Al 33esimo, il Venezia mette la faccia fuori dalla propria metà campo, l'arbitro decreta un rigore per i lagunari. Dal dischetto va Di Mariano, la palla va prima sul palo e poi entra in porta.
Il Foggia non riesce a reaggire ed il primo tempo, finisce qui.
Ripresa.
Il Foggia nei primi dieci minuti parte forte, reclamando anche un rigore al 52esimo, Mazzeo finisce a terra, per l´arbitro non è calcio di rigore. 
Al 65esimo, Kragl batte una punizione centrale, parata dall'estremo difensore lagunare.
Al 75esimo, grossa occasione del Foggia, Mazzeo spara addosso a Vicario, su servizio rasoterra di Iemmello. 
All'85esimo, Vicario si salva sul tiro di Mazzeo. 
La partita finisce qui.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

schermaSECONDA PROVA DEL GRAN PRIX UNDER 14 “KINDER + SPORT”, A MAZARA DEL VALLO SECONDO POSTO PER GAIA CARAFA
DEL CIRCOLO SCHERMISTICO DAUNO NELLA SCIABOLA RAGAZZE

GRAN PRIX UNDER 14 DI SCIABOLA - A Mazara del Vallo, dove si è disputata la seconda prova del Gran Prix Under 14 “Kinder + Sport” di sciabola, sfiora la vittoria Gaia Carafa del Circolo Schermistico Dauno nella categoria Ragazze: seconda dopo la fase a gironi, Carafa ha esordito in tabellone regolando Federica Sottile del Club Scherma Roma per 15-7 poi ha sconfitto Giulia Boccardo del Petrarca Padova per 15-9, Sara Arena del Club Scherma Santa Flavia per 15-6 e Sofia Figlioli (Discobolo Sciacca) per 15-9 ma ha dovuto lasciare il gradino più alto del podio a Giada Likaj della Virtus Bologna, impostasi in finale col punteggio di 15-9.

Seconda prova Gran Prix Under 14 “Kinder + Sport” - Sciabola Ragazze
Finale
Likaj (Virtus Bologna) b. Carafa (Circolo Schermistico Dauno) 15-9

Semifinali
Likaj (Virtus Bologna) b. Elisabetta Borrelli (Club Scherma Roma) 15-14
Carafa (Circolo Schermistico Dauno) b. Sofia Figlioli (Discobolo Sciacca) 15-9

Quarti di finale
Borrelli (Club Scherma Roma) b. Fusco (Club Scherma Napoli) 15-9
Likaj (Virtus Bologna) b. D’Orazi (Lame Tricolori) 15-13
Figlioli (Discobolo Sciacca) b. Galetti (Club Scherma Voltri) 15-8
Carafa (Circolo Schermistico Dauno) b. Arena (Club Scherma S. Flavia) 15-6

Tabellone delle 16
Carafa (Circolo Schermistico Dauno) b. Boccardo (Petrarca Padova) 15-9

Tabellone delle 32
Carafa (Circolo Schermistico Dauno) b. Federica Sottile (Club Scherma Roma) 15-7

Classifica (31): 1. Giada Likaj (Virtus Bologna), 2. Gaia Carafa (Circolo Schermistico Dauno), 3. Sofia Figlioli (Discobolo Sciacca), 3. Elisabetta Borrelli (Club Scherma Roma), 5. Maria Fusco (Club Scherma Napoli), 6. Francesca D’Orazi (Lame Tricolori), 7. Giada Galetti (Club Scherma Voltri), 8. Sara Arena (Club Scherma S. Flavia).


Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

baseballFOVEA EMBERS BASEBALL

Via al campionato di B
Inizia il campionato di Serie B di baseball. Esordio casalingo contro Porto Sant’Elpidio per Foggia. Prima gara anche per i giovani in Serie C

Prende il via il campionato di Serie B di Baseball con l’esordio della Fovea Embers.
Domenica primo doppio incrocio della stagione con i foggiani del presidente Gianni Vitrani impegnati contro il Porto Sant’Elpidio. L’esordio lascerà già le prime impressioni sulle capacità della squadra, rimasta praticamente la stessa (con il solo arrivo di Araujo) rispetto alla scorsa stagione, culminata con la vittoria della Serie C.
C’è grande attesa per la “prima”, dopo un inverno in cui i foggiani non si sono praticamente mai fermati e hanno svolto un intenso lavoro di preparazione agli ordini del manager Salvatore Strippoli.
Si attende anche una buona cornice di pubblico al diamante di Via Gramsci, pronto a tifare la squadra ad ogni giocata. Prima palla giocabile di Gara1 alle ore 11:00, mentre la seconda sfida avrà inizio alle 15:30
SERIE C - Dopo il rinvio della gara della settimana scorsa a Bari, anche la seconda squadra della compagine foggiana avrà il suo esordio. La seconda giornata del campionato di Serie C vedrà gli Embers impegnati a Matino, gara unica anticipata a domani pomeriggio alle 14:30.

Ufficio Stampa Fovea Embers

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)
0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)

foggiaazioneGara da vincere senza alibi per i rossoneri.
Le due squadre si affrontano senza farsi male, hanno entrambe bisogno di vincere ed allo stesso tempo di non perdere.
La priva vera occasione arriva al 27esimo, Kragl serve Billong sul primo palo, tiro di destro la palla va sul fondo.
Gara scialba e noiosa.
Al 45esimo, punizione per il Foggia dalla distanza, ovviamente se ne incarica Kragl, tiro deviato in angolo da Lamanna.

Il primo tempo termina qui.
Ripresa.
La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo, I liguri non ci provano nemmeno a superare la metà campo.
Al 70esimo, Mazzeo per Iemmello che entra in area e calcia, tiro alto sulla traversa.
All'esimo, Leali si sporca i guantoni. Punizione di Bartolomei, palla deviata, Leali si salva d'istinto deviando in angolo.
All'84esimo, il Foggia passa. Gerbo crossa, Iemmello attacca il secondo palo e insacca.
All'86esimo, Vignali calcia forte, pallone respinto dalla mischia davanti a Leali.
La partita finisci qui.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 0.00 (0 Voti)